Orto Botanico 2021: passeggiata d’autunno tra Dinosauri a grandezza naturale

Dal 25 Novembre al 3 Aprile
Largo Cristina di Svezia, 24
Orto Botanico 2021: passeggiata d’autunno tra Dinosauri a grandezza naturale

Aperto tutti i giorni, inclusi domenica e festivi, 9:00 -17:30 (non è necessaria la prenotazione)

Dal primo sabato di dicembre parte il secondo ciclo di incontri e conferenze organizzate all’interno della mostra “L’Impero dei Dinosauri”, in collaborazione con il Must, il Polo Museale Sapienza, Il Museo Orto Botanico e la Società Geologica Italiana.
Tutti gli incontri, ospitati nell’arancera dell’Orto Botanico, avranno inizio alle ore 15. La partecipazione è inclusa nel biglietto di ingresso. 

Il 4 dicembre  il Prof. Giorgio Manzi, antropologo, presenterà il suo nuovo libro “L’ultimo Neanderthal ascolta”.

“«Sono seduto su un grande masso di fronte al mare. Alle mie spalle la grotta del Monte Circeo frequentata dai Neanderthal». Con queste parole ha inizio un sogno: un incontro immaginario tra un paleoantropologo e l’ultimo dei Neanderthal. I due condividono le competenze di oggi e le esperienze vissute nel tempo profondo. Dialogano così sull’origine, sulle caratteristiche e sui comportamenti dei Neanderthal, come pure sul loro destino. Ne deriva l’affascinante narrazione di una specie simile alla nostra, ma anche profondamente diversa da noi, con la quale ci siamo confrontati dopo centinaia di millenni di separazione evolutiva. Non solo, però: la vicinanza genetica ha reso possibili incroci che hanno lasciato tracce durature in tutti noi. I Neanderthal sono ancora qui.”

L’11 dicembre il Dott. Luca Bellucci, paleontologo, terrà la conferenza: “Paleoambienti pre e post Homo: storie pleistoceniche dall’Italia”.

“È da poco meno di 2 milioni di anni che Homo, il genere a cui appartiene la nostra specie H. sapiens, si diffonde fuori dal continente africano… Che impatto ha avuto la sua comparsa negli ecosistemi pleistocenici, soprattutto in quelli italiani?”

Nell’ultimo appuntamento il 18 dicembre il Dott. Michele Macrì, gemmologo, presenterà il libro: “I miei primi 40 carati”.

“Non vorrebbe mai dover transitare in una favela brasiliana, da solo e senza cellulare alle tre di notte. Ma tutto sommato neanche sceglierebbe mai di lavorare dietro la scrivania di una banca affollata in un mercoledì pomeriggio. Avrebbe voglia di trovarsi tra le braccia della donna che ama in uno splendido hotel di Parigi. Oppure preferirebbe essere tra le braccia mollicce della nonna che lo soffoca di amore in una cucina che odora di soffritto? Desidererebbe avere i superpoteri come Superman per poter salvare l’umanità. O forse si accontenterebbe di essere una persona semplice che beve una birra al bar ridendo con gli amici? Non sa chi vorrebbe essere o dove vorrebbe essere. E forse non lo saprà mai. Sa soltanto quello che è: un commerciante di pietre che nella vita si trascina dietro sempre un peso. Ma è un peso di pochi carati, prezioso e bellissimo. E questa è la sua storia.”

L’IMPERO DEI DINOSAURI

dal 30 ottobre 2021 – 3 aprile 2022
Largo Cristina di Svezia, 23a, Roma

La collaborazione tra il Museo dell’Orto Botanico di Roma e l’associazione paleontologica A.P.P.I dà vita a “L’Impero dei Dinosauri”.

Il lavoro sinergico di paleontologi esperti di Sapienza e non solo con i paleoartisti dell’associazione A.P.P.I. ha permesso di sviluppare dei modelli spettacolari, estremamente fedeli agli animali che abitavano il nostro pianeta moltissimi anni fa. Le ricostruzioni si basano sulle più recenti scoperte avvenute in questo campo, dunque, oltre al grande pubblico, la mostra si rivolge anche agli esperti del settore, promuovendosi come opportunità di aggiornamento. Una delle caratteristiche più significative della mostra è la sua capacità di far immergere i visitatori in un mondo passato, in un viaggio nel tempo che parte dall’era Paleozoica che passa per il Mesozoico, in cui i dominatori delle terre e dei mari erano i grandi rettili, fino a raggiungere l’era cenozoica.

Il percorso si sviluppa nell’Orto Botanico, tra conifere e felci antichissime, e permette alla fantasia di viaggiare, immaginando che i modelli, riprodotti a grandezza naturale, possano muoversi da un momento all’altro. Oltre ai grandi dinosauri, di cui il Tirannosauro è forse il più conosciuto, anche altri animali completano l’esperienza, i grandi mammiferi dei periodi glaciali come il mammuth ed il cervo gigante, con gli enormi palchi che potevano superare i 3 metri.

Il progetto condurrà il pubblico verso la conoscenza del mondo preistorico anche attraverso eventi e incontri con i paleoartisti, con i quali si potrà capire come si ricostruiscono gli antichi abitanti della terra. Sarà possibile interagire anche con esperti paleontologi, per scambiare idee ed essere aggiornati sulle più recenti scoperte del loro settore, lì dove la conoscenza viene migliorata costantemente: all’interno della città universitaria della Sapienza, nei luoghi in cui gli esperti lavorano quotidianamente.

L’apertura della mostra, prevista a partire dal 30 ottobre 2021 fino al 3 aprile 2022, si svolgerà in ottemperanza dei provvedimenti adottati dal Governo Italiano per contrastare l’emergenza Covid -19, pertanto consigliamo di consultare sempre i siti istituzionali:

web.uniroma1.it/ortobotanico

www.paleoappi.it (sezione mostre)

Tariffe
Intero: 13,00 euro
Ridotto: 10,00 euro per bambini 4 – 18 anni (compresi); gruppi familiari (costo a persona, almeno tre persone paganti di cui uno minore); soci APPI, dipendenti Sapienza, studenti universitari muniti di libretto, over 65, Soci Touring Club Italiano, “John Cabot” University, Soci FAI.
Gratuito: bambini minori di 3 anni; diversamente abili e loro accompagnatori, giornalisti precedentemente accreditati, insegnanti accompagnatori di gruppi scolastici.
Ridotto speciale scuole: 5,00 euro per scuole/gruppi classe, oratori/centri estivi (fino a due accompagnatori per classe/gruppo, ingresso omaggio).

L’Orto Botanico di Roma è un luogo incantevole all’aperto da visitare in tranquillità.

L’Orto Botanico è uno dei Musei della Sapienza Università di Roma ed è collocato nei Giardini di Villa Corsini (che fu residenza di Cristina di Svezia), nel cuore della Città Eterna, e si arrampica sulle pendici del Gianicolo, fin quasi a raggiungere il Fontanone.

Al suo interno sono presenti importanti collezioni di specie vegetali, fra le quali di particolare rilievo sono quelle delle Palme, delle Conifere, dei Bambù, delle Specie Officinali, delle Rose, delle piante Succulente.

Sono presenti inoltre Fontane del Settecento, tre serre dell’Ottocento e il Giardino Giapponese.

Nella visita dell’Orto Botanico non può mancare la Serra Tropicale di nuovo aperta al pubblico!

L’orto botanico di Roma con i suoi dodici ettari di parco e circa 2.000 metri quadrati di serre è uno dei maggiori d’Italia.

Curiosità Orto Botanico Roma:

L’Orto Botanico di Roma è uno dei nodi della Rete Italiana Banche del Germoplasma per la Conservazione Ex Situ (RIBES) della Flora Spontanea Italiana.

La Banca conta oltre 1300 accessioni suddivise in 133 famiglie, 580 generi e 936 specie. I semi vengono conservati sottovuoto e una parte è mantenuta a 4°C, per l’utilizzo a breve termine, e una parte a -20°C, per la conservazione a lungo termine.

La Banca del Germoplasma, inoltre, svolge attività di scambio di semi con gli Orti Botanici in Italia e nel mondo. Tutto ciò per preservare la biodiversità vegetale.

Quanto dura la visita all’orto botanico di Roma?

La visita guidata dura circa 90 minuti, mentre le attività laboratoriali hanno durate differenti a seconda della tipologia.

Green Pass

Per l’Orto Botanico non occorre il green pass poiché le serre sono chiuse e sono fruibili tutti gli spazi all’aperto

Mentre per le CASA DELLE FARFALLE l’ingresso è con green pass)
4,00 €** (**non compreso nel biglietto di ingresso dell’Orto Botanico, chiusa il lunedì)

Quanto costa entrare all’orto botanico?

Intero € 8,00 da 12 a 65 anni 
Ridotto € 4,00 bambini da 6 a 11 anni e scolaresche ed accompagnatori
Ridotto € 4,00 per gli over 65

Gratuità: l’ingresso è gratuito per i bambini di età inferiore a 5 anni, i portatori di handicap ed i loro accompagnatori. (Per i portatori di handicap, se accompagnati, sono a disposizione due scooter elettrici da richiedere all’ingresso).

Gli studenti iscritti presso le Università di Roma “Sapienza” sono tenuti a pagare il biglietto soltanto in occasione di mostre ed altre manifestazioni.

Gli studenti di Roma Tor Vergata, di Roma Tre e delle altre università sono tenuti all’acquisto del biglietto.

Per prenotare una visita chiamare lo 06 49917108, o spedire una e-mail all´indirizzo: info-ortobotanico@uniroma1.it.

Orari Apertura Orto Botanico Roma

APERTO tutti i giorni, inclusi domenica e festivi, 9:00-18:30. 

Ingresso 4,00 € (gratis 0-5 anni) (accesso consentito solo negli spazi all’aperto, Serre chiuse).

Massimo 500 ingressi al giorno, è consigliata la prenotazione (e-mail: ortobotanicoroma@yahoo.com)
VISITE GUIDATE gratuite; gruppi di massimo 10 persone

* tariffe di ingresso ordinarie, obbligo di mascherine e distanziamento, prenotazione obbligatoria: ortobotanicoroma@yahoo.com

I visitatori sono tenuti ad osservare il regolamento ordinario e il regolamento straordinario

Nei gruppi con guida obbligo di mascherina, per i visitatori autonomi vigono le stesse norme degli spazi pubblici

Biglietto, Prezzo Ingresso Orto Botanico Roma

Intero € 8,00 da 12 a 65 anni 
Ridotto € 4,00 bambini da 6 a 11 anni e scolaresche ed accompagnatori
Ridotto € 4,00 per gli over 65

Gratuità: l’ingresso è gratuito per i bambini di età inferiore a 5 anni, i portatori di handicap ed i loro accompagnatori. (Per i portatori di handicap, se accompagnati, sono a disposizione due scooter elettrici da richiedere all’ingresso).

Gli studenti iscritti presso le Università di Roma “Sapienza” sono tenuti a pagare il biglietto soltanto in occasione di mostre ed altre manifestazioni.

Gli studenti di Roma Tor Vergata, di Roma Tre e delle altre università sono tenuti all’acquisto del biglietto.

Per prenotare una visita chiamare lo 06 49917108, o spedire una e-mail all´indirizzo: info-ortobotanico@uniroma1.it.

Seguendo la norma internazionale vigente negli Orti Botanici universitari, nel Museo Orto Botanico di Roma è vietato l’ingresso ai cani.

È possibile usufruire, previa prenotazione, di visite guidate gratuite (pagamento del solo biglietto d´ingresso). Per prenotare una visita chiamare ai numeri 347 0072408 – 06 49917108, o spedire una e-mail all´indirizzo: info-ortobotanico@uniroma1.it

Ingresso 4,00 € (gratis 0-5 anni) con prenotazione su questo link, anche in loco in caso di disponibilità (accesso consentito solo negli spazi all’aperto, Serre chiuse)

VISITE GUIDATE*  domenica ore 11:00, 12:00, 14:00, 15:00

*comprese nel biglietto di ingresso, obbligo di mascherine e distanziamentoprenotazione gratuita in loco fino a 20 minuti prima dell’inizio della visita. L’ingresso è vincolato all’accettazione dei regolamenti ordinario e straordinario pubblicati su questa pagina

INDIRIZZO
Museo Orto Botanico, Largo Cristina di Svezia 23A, 00165 Roma

tel. 0649917116 (informazioni) 0649917107 (biglietteria)

email: info-ortobotanico@uniroma1.it

Contatti

Email: info-ortobotanico@uniroma1.it Per informazioni e prenotazioni

Facebook: www.facebook.com/ortobotanicoroma

Sito web: https://web.uniroma1.it/ortobotanico/

Newsletter

Iscriviti a Funweek ROMA,
ogni settimana il meglio degli
eventi in città!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek ROMA,
ogni settimana il meglio degli
eventi in città!