Youtubo anche io, il nuovo fenomeno del web è un ragazzo che mangia fino a scoppiare

Foto
Ci si interroga sull'opportunità, anche etica, di continuare ad incoraggiare le "Imprese" di youtubo anche io, un ragazzo con evidenti problemi di obesità che posta sul suo account Youtube filmati dove ingurgita quantità incredibili di cibo, con ripercussioni immaginabili sulla sua salute.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Da qualche giorno non si parla d’altro sui social network: se l’obiettivo di Youtubo anche io, il ragazzo di origine calabrese che sta spopolando su Youtube con dei video nei quali ingurgita l’impossibile, era far parlare di sè, bisogna dire che ci sta riuscendo benissimo.

La storia però ha delle implicazioni e non tutte semplici, nè da spiegare nè da gestire: sembra evidente che il ragazzo in questione abbia già un serio problema di obesità e che mangiare in questo modo non solo non gli fa bene, ma potrebbe causargli problemi decisamente seri.

VITTORIO SGARBI URLA E INSULTA, LA GIORNALISTA LO RIMETTE A POSTO: ECCO COSA E’ SUCCESSO

Per chi non avesse mai visto un suo video, facciamo qualche esempio: il ragazzo è riuscito a mangiare, in uno dei suoi video più visti, 1 kg di tiramisù e 1/2 pollo, ma anche 2 kg e mezzo di gamberoni o un tubo maxi -di quelli da Autogrill per intenderci- di biscotti Ringo nel thè, come cereali.

I video di Youtubo anche io hanno avuto grande successo, ma ben presto fra i tanti commenti entuasiastici sono iniziati a comparire anche quelli di persone preoccupate per la sua salute e tra gli addetti ai lavori ci si sta chiedendo se sia o meno etico continuare ad incitare (anche se non a parole, con i numeri delle views) quello che potrebbe sembrare un lento suicidio.

Perchè certamente è di disturbi alimentari che si sta parlando: come già qualcuno ha fatto notare, se invece di obesità si fosse parlato di anoressia, i video sarebbero stati già bannati e se ne parlerebbe in tutt’altro modo.

In America il filone delle food challenge è molto ricco e variegato: protagonisti sono però ragazzi in molti casi dai fisici allenati e palestrati, che conducono diete molto rigide per potersi permettere apporti calorici come quelli delle sfide che portano a termine su Youtube.

Ultimamamente anche il “nostro” è sembrato prestare più attenzione a questo tema e si è mostrato mentre beve molta acqua e prende integratori prima delle sue prove: qualcuno riuscirà a convincerlo a smettere prima che sia troppo tardi?

Guarda la photogallery
Youtubo anche io
Youtubo anche io
Youtubo anche io
Youtubo anche io