Scandalo sessuale nella famiglia reale: pensionato esige il DNA della regina e dichiara di essere il legittimo erede al trono

Foto - Video
Guai per la royal family: pensionato minaccia di denunciare Buckingham Palace se non ottiene un campione del DNA della regina. Ecco cosa c'è dietro la "particolare" richiesta
loading

Un pensionato francese fa tremare Buckingham Palace portando alla luce uno scandalo sessuale che riguarda la stessa Famiglia Reale. Un uomo di 73 anni ritiene di essere un erede dei Windsor: suo padre Pierre-Edouard sarebbe frutto di una relazione tra sua nonna Marie-Leonie Graftieaux e l’allora principe di Galles Edoardo VIII. Francois Graftieaux, questo il suo nome, ha persino chiesto l’esame del DNA della Regina Elisabetta per dimostrare la sua verità. Ma assicura: non pretende titoli né denaro.

LEGGI ANCHE: — Scandalo reale, spunta la figlia segreta: è identica alla mamma. E’ lei che salirà sul trono al posto di Carlo? 

Scandalo per la Famiglia Reale: pensionato vuole portare in giudizio Buckingham Palace

Il racconto del signor Graftieaux ha dell’incredibile ma non sembra del tutto inverosimile. Secondo il 73enne, Re Edoardo VIII ebbe una relazione con sua nonna, una sarta francese con cui si sarebbe frequentato per ben due anni. Almeno fino al 1915, quando la donna scoprì di essere incinta.

La relazione, suppone l’uomo, si interruppe proprio a causa di quella gravidanza e il silenzio della donna fu garantito da un cospicuo corrispettivo in denaro. L’antenata del 73enne divenne poi una delle più importanti stiliste francesi dell’epoca, circostanza che non avrebbe mai potuto verificarsi viste le sue condizioni economiche.

L’uomo non ha mai conosciuto l’identità di suo nonno: ha sempre saputo che si trattava di una persona famosa alla quale non era stato permesso di sposare la nonna.

Le ricerche sulle sue origini sono iniziate nel 1994, quando qualcuno gli fece notare la straordinaria somiglianza con Edoardo VIII. Poi, ha scoperto sul certificato di nascita di Pierre-Edouard, manca il nome del padre, ovvero suo nonno.

E c’è di più: secondo Francois non è un caso che il genitore abbia come secondo nome proprio Edoardo. In Francia, da tradizione, i bambini portano infatti come secondo nome quello del papà.

Non chiedo soldi ma verità

Per dimostrare la sua parentela con la Famiglia Reale inglese – che potrebbe precipitare in una nuovo scandalo – l’anziano signore ha chiesto che Elisabetta II in persona si sottoponga all’esame del DNA.

Le due precedenti richieste, datate 2004 e 2013, sono state completamente ignorate dal Palazzo, che ora se n’è vista recapitare una terza.

Graftieaux, questa volta, è determinato ad andare fino in fondo: se sarà nuovamente snobbato dagli uffici di Sua Maestà, è pronto a portare in giudizio Buckingham Palace.

Per la legge inglese, infatti, la Royal Family non può essere perseguita ai sensi del diritto penale né essere citata per cause civili. Ma il 73enne ritiene di poter agire contro il quartier generale amministrativo della sovrana.

Non sto chiedendo soldi, titolo o potere al Palazzo, ma solo di accertare l’identità di mio nonno e le circostanze che circondano la nascita di mio padre” ha spiegato l’uomo che oggi vive in Portogallo.

Lui è convinto che la sua famiglia sia stata usurpata del titolo che gli spettava ed ora vuole ripristinare la verità. “Come ultimo della famiglia Graftieaux, valuterò tutte le azioni possibili e necessarie per proteggere la nostra eredità e far luce su uno dei più grandi scandali sessuali per i reali degli ultimi tempi” avverte.

Guarda la photogallery
Scandalo sessuale nella famiglia reale: pensionato esige il DNA della regina e dichiara di essere il legittimo erede al trono
Scandalo sessuale nella famiglia reale: pensionato esige il DNA della regina e dichiara di essere il legittimo erede al trono
Scandalo sessuale nella famiglia reale: pensionato esige il DNA della regina e dichiara di essere il legittimo erede al trono
Scandalo sessuale nella famiglia reale: pensionato esige il DNA della regina e dichiara di essere il legittimo erede al trono
+2
Francesca Caiazzo

Francesca Caiazzo

Giornalista professionista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!