Nino Frassica attacca con ironia Striscia la notizia: ecco le sue parole sul ‘flop’ di Dopofiction con Insinna

Scende in campo al fianco di Flavio Insinna anche il vecchio amico Nino Frassica, compagno di set per anni ai […]

Scende in campo al fianco di Flavio Insinna anche il vecchio amico Nino Frassica, compagno di set per anni ai tempi di Don Matteo e recentemente co-conduttore insieme a lui della seconda serata di Rai1, Dopofiction.

Frassica ha voluto replicare a quanto detto da Striscia la notizia in uno dei tanti servizi fatti contro Insinna, nel quale venivano elencati i vari flop del conduttore di Affari Tuoi (rispolverati Dieci cose e Il grande match) aggiungendo all’elenco anche Dopofiction (secondo Striscia visto solo “dai parenti di Insinna”)

Con l’ironia che lo contraddistingue, Frassica ha affidato la replica ad un post su Facebook:

“Ieri sera a striscia Staffelli ha detto che DOPOFICTION l’hanno visto solo i parenti di Flavio Insinna, non sapendo che i parenti di Flavio Insinna sono tantissimi quasi il doppio dei telespettatori di Canale 5.
P.S. Le puntate di Dopofiction dovevano essere solo 8. Subito dopo la quarta puntata ci è stato chiesto di continuare ancora (cosa che succede raramente) ma noi abbiamo potuto fare solo una puntata in più . Ci hanno chiesto di riprendere subito con la nuova stagione ma per impegni già presi non possiamo subito. Ma torneremo. Grazie Rai 1. E grazie al numeroso pubblico, anzi mi correggo, grazie ai numerosi parenti di Flavio Insinna“,
ha scritto Nino, allegando uno schema con i dati d’ascolto messi a confronto.

La diatriba fra Striscia la notizia e la Rai, che affonda le sue radici nel passato (già dai tempi in cui il gioco dei pacchi era condotto da Paolo Bonolis), sembra ancora lontana da una risoluzione: nel frattempo parte del pubblico sostiene ancora Flavio Insinna, accusando Striscia la notizia di fare stalking.

 “Flavio Insinna, lasciali perdere…si stanno dando la zappa sui piedi con questo stalking…patetici, ridicoli e miserabili!!!!! #iostoconflavioinsinna”, scrive un utente sotto al post di Frassica condiviso sul profilo di Insinna, e ancora: “Presto, bisogna lanciare un nuovo hashtag: #IoSonoParenteDiFlavioInsinna
Ps: ma prego, non c’è di che, anzi, aspetto con ansia la seconda stagiione (perché, dato i “bassi ascolti”, so che ci sarà!)”, “Grande Nino un mito!! Sono contenta di leggere un sacco di insulti nella pagina di Striscia, patetici… il libro l’ho letto è una dichiarazione d’amore per il padre. Hanno fatto una vera porcata… Flavio ti abbraccio #iostoconFlavio”

 

 

Redazione

Redazione Funweek, il desk che ogni giorno gestisce notizie della testata

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!