Naomi Campbell malattia: ecco perché è costretta sulla sedia a rotelle

Foto
Naomi Campbell malattia Da qualche tempo a questa parte, sta succedendo qualcosa al corpo di Naomi Campbell ed è sotto gli occhi di tutti, sebbene […]
- - Ultimo aggiornamento

Naomi Campbell malattia

Da qualche tempo a questa parte, sta succedendo qualcosa al corpo di Naomi Campbell ed è sotto gli occhi di tutti, sebbene non ci sia ancora una risposta o un’ammissione ufficiale sulle sue condizioni di salute.

La Venere Nera, infatti, è stata avvistata all’aeroporto di San Paolo in Brasile di ritorno da un evento importante come il gala Amfar dove ha sfilato sul red carpet con nonchalance, il solito fascino e tacchi vertiginosi: all’aeroporto è stata paparazzata sulla sedia a rotelle, spinta da un assistente.

Naomi Campbell malattia: ecco perché è costretta sulla sedia a rotelle.

Non è il primo episodio in cui vediamo la top model in queste condizioni lontana dalle passerelle, l’ultimo avvistamento è stato all’aeroporto di New York sempre sulla sedia a rotelle e oggi come allora non sono seguite spiegazioni. La 45enne inglese – secondo i rumor – avrebbe ancora a che fare con alcuni fastidi al piede dopo un intervento subito nel 2015: pare infatti che, dopo aver presenziato al gala Amfar, la super top model se ne sia andata sfoggiando sotto all’abito da sera un paio di scarpe da ginnastica.

Alla luce delle ultime immagini allo scalo brasiliano, dunque, possiamo sospettare non si tratti delle solite stranezze da star, ma di un problema decisamente più serio, che Naomi Campbell si trascina da tempo. Speriamo torni a mostrare le sue gambe chilometriche ai tanti ammiratori sparsi per il mondo, così da tranquillizzarli una volta per tutte.

Guarda la photogallery
Naomi Campbell malattia: ecco perché è costretta sulla sedia a rotelle
Naomi Campbell malattia: ecco perché è costretta sulla sedia a rotelle
Naomi Campbell malattia: ecco perché è costretta sulla sedia a rotelle
Naomi Campbell malattia: ecco perché è costretta sulla sedia a rotelle
+2