Morti famosi 2016, un anno orribile

Foto
Morti famosi 2016 Se è vero che tutto scorre, che la vita cambia continuamente, e la morte è un aspetto stesso e naturale della vita, […]
-

Morti famosi 2016

Se è vero che tutto scorre, che la vita cambia continuamente, e la morte è un aspetto stesso e naturale della vita, è altrettanto vero che razionalizzare il dolore è complicato e che, essendo portati all’empatia, restiamo sconvolti quando abbiamo a che fare con essa.

Il 2016 è stato un anno orribile, funestato da tanti celebri addii nel mondo della musica e del cinema e siamo soltanto ad aprile, ahinoi.

Silvana Pampanini si è spenta il 6 gennaio all’età di 90 anni, è stata una delle attrici più belle famose e desiderate al mondo. 4 giorni dopo è toccato a David Bowie: la sua prematura morte a 59 anni ha letteralmente ammutolito il mondo intero che si è riunito in un unico grande commiato verso il Duca Bianco malato di cancro.

 

Morti famosi 2016: tanti, troppi addii

Il 14 gennaio abbiamo detto addio a Alan Rickman, grandissimo attore entrato nel cuore dei giovanissimi per aver interpretato il prof. Severus Piton nella saga di Harry Potter: Rickman aveva solo 69 anni, due in più di Glenn Frey – deceduto il 18 gennaio a New York. Il cantante è stato il fondatore e il frontman degli Eagles e ha scritto successi come ‘Hotel California’.

Il giorno dopo ci ha lasciati Ettore Scola, incommensurabile regista di capolavori come ‘Una giornata particolare’ che si è spento a 84 anni: Scola è stato ricordato agli Oscar e anche ai più recenti David di Donatello con un discorso di Pif.

Un mese dopo, il 19 febbraio, sempre a 84 anni ci ha lasciati Umberto Eco, considerato uno dei più grandi pensatori e scrittori del nostro tempo. Da ricordare poi Keith Emerson, che se n’è andato il 10 marzo scorso: Emerson, fondatore degli Emerson, Lake & Palmer, è stato un tastierista visionario che ha saputo unire il progressive rock al folk alla musica classica. Aveva 71 anni ed è morto a Santa Monica.

Non ultimo, e ancora in circostanze misteriose, il folletto di Minneapolis Prince che ha detto addio ai suoi fan il 21 aprile.

Guarda la photogallery
Morti famosi 2016, un anno orribile
Morti famosi 2016, un anno orribile
Morti famosi 2016, un anno orribile
Morti famosi 2016, un anno orribile
+8