Margherita Hack, stravolto il testamento Foto - Video

E’ passato più di un anno dalla morte di Margherita Hack, la brillante astrofisica che dopo aver dedicata la sua […]

E’ passato più di un anno dalla morte di Margherita Hack, la brillante astrofisica che dopo aver dedicata la sua vita alle scienze aveva deciso di lasciare tutto il suo patrimonio alle associazioni animaliste: ora il suo testamento diventa un giallo.
LOTTA APERTA SULL’EREDITA’ DI LUCIO DALLA

A quanto pare, infatti, le indicazioni testamentarie della Hack sono state disattese: alla morte del marito Aldo, tutto il patrimonio è andato alla badante che si era occupata per anni dei coniugi.

 

Anche la Hack aveva pensato a ricompensare la badante, prevedendo per lei 100.000 euro e la casa di via Portella a Trieste, ma solo dopo la morte di Aldo. E quanto pare sarebbe stato proprio il marito della scienziata a cambiare il testamento di Margherita destinando tutto alla donna: alla sua morte, avvenuta nel settembre scorso, la badante è dunque diventata l’unica erede.

La decisione non è stata presa bene dai responsabili delle associazioni a cui la Hack aveva inizialmente destinato il suo patrimonio (che ammontava a 500mila euro): "Avremmo voluto che si fossero realizzati i desideri di Margherita. Ma non solleveremo polveroni. Bisognerebbe farle capire (alla badante, n.d.r) che non si è comportata nel modo in cui si sarebbe comportata Margherita. Ci siamo trovati di fronte a uno stravolgimento totale della volontà di Hack. Margherita se n’è sempre fregata dei soldi e non sapeva di non poter disporre post mortem del suo patrimonio", ha dichiarato il responsabile del gattile a cui sarebbe dovuta arrivare parte dell’eredità.

Guarda la photogallery
+4
+4

Redazione

Redazione Funweek, il desk che ogni giorno gestisce notizie della testata

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!