Lizzie offesa da un meme su Facebook, la sua risposta lascia senza parole

Foto
Lizzie Velasquez malattia, la ragazza è costretta a… Il cyberbullismo è un fenomeno in pericolosa avanzata, ma per fortuna esistono persone, vittime loro stesse di […]
-
loading

Lizzie Velasquez malattia, la ragazza è costretta a…

Il cyberbullismo è un fenomeno in pericolosa avanzata, ma per fortuna esistono persone, vittime loro stesse di insulti social e sberleffi crudeli, che sanno dare una lezione ai leoni da tastiera.

Lizzie Velasquez è la ragazza texana di 27 anni balzata agli onori della cronaca qualche tempo fa per essere stata additata come la donna più brutta al mondo: Lizzie è affetta da una rarissima malattia che non le permette di accumulare grasso nel corpo ed è arrivata a pesare 29 kg nonostante mangi ogni 15 minuti.

Come se non avesse sopportato già abbastanza dolore, su Facebook è apparso un meme che l’ha spinta a reagire e a rispondere per le rime al bullo di turno che ha diffuso la sua immagine con il messaggio: “Michael mi ha detto di volermi incontrare dietro a questo albero per divertirsi un po’, ma è in ritardo. Per favore qualcuno può dirgli che lo sto aspettando?”

Lizzie Velasquez non molla nonostante la malattia

Senza paura, Lizzie Velasquez ha condiviso il meme su Facebook e gli altri canali social con una didascalia che ha lasciato tutti senza parole e che ha ottenuto migliaia di like.

“Ultimamente ho visto su Facebook tonnellate di meme come questi. Scrivo questo post non come vittima, ma come qualcuno che usa la propria voce. Lo so, è parecchio tardi mentre sto scrivendo questo post, ma le persone innocenti, che vengono fatte diventare soggetti a loro insaputa di questi meme, mentre scorrono i post d Facebook stanno provando sensazioni che non augurerei al mio peggior nemico – ha fatto ancora sapere la 27enne texana – Non importa quale sia il tuo aspetto o il tuo peso, alla fine siamo tutti esseri umani. Vi chiedo di ricordarvelo bene, soprattutto la prossima volta che vedrete un meme virale con protagonista uno sconosciuto. Magari lo troverete divertente – ha concluso Lizzie – ma l’essere umano nella foto probabilmente starà provando l’esatto contrario. Attraverso lo schermo diffondete amore, non parole d’odio”

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Guarda la photogallery
Lizzie offesa da un meme su Facebook, la sua risposta lascia senza parole
Lizzie offesa da un meme su Facebook, la sua risposta lascia senza parole
Lizzie offesa da un meme su Facebook, la sua risposta lascia senza parole
Lizzie offesa da un meme su Facebook, la sua risposta lascia senza parole
+2
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!