Laura Pausini grida ‘Stop all’omofobia’

Foto
Ieri sera Laura Pausini ha catalizzato l'attenzione tutta su di sé e sui numerosi successi che ha cantanto a squarciagola durante il concerto trasmesso da […]
-

Ieri sera Laura Pausini ha catalizzato l'attenzione tutta su di sé e sui numerosi successi che ha cantanto a squarciagola durante il concerto trasmesso da Rai 1 in cui ha ospitato moltissimi artisti suoi amici. 

ANNUNCIO CHOC DI LAURA PAUSINI

Da Emma a Malika Ayane, passando per Marco Mengoni, Biagio Antonacci e Raf, Laura Pausini – che sta per uscire con la sua ultima fatica, 'Simili' – ha emozionato nono solo le migliaia di spettatori presenti al concerto tenutosi a Taormina, ma anche i tantissimi fan che, non avendo potuto prendervi parte di persona, si sono goduti uno spettacolo degno della grandezza di Laura Pausini.

 

La cantante romagnola, però, oltre a ripercorrere i brani che l'hanno resa celebre in Italia sin da 'La solitudine', ha voluto lanciare un messaggio estremamente importante visto il delicatissimo argomento gridando 'stop all'omofobia'.

Stop all’omofobia, perché” – puntualizza Laura Pausini – “l’amore è uno, non importa uomo con uomo, donna con donna o uomo con donna. Lasciate che chiunque ami chi sente il bisogno d’amare“.

Laura ha fatto incetta di ascolti ma anche, com'era prevedibile, di tweet. C'è chi ha confessato tutto il suo amore per lei, chi a dire il vero è stato un po' cattivello nei suoi confronti. "C'è la Pausini che urla su Rai1. Avevo sentito di dolori mestruali insopportabili ma non credevo così", ha ironizzato un utente, seguito da "La Pausini l'ho vista un po' appesantita se si mette una gonna di pelle…..De spalle sembra un divano…."

Guarda la photogallery
Laura Pausini grida ‘Stop all’omofobia’
Laura Pausini grida ‘Stop all’omofobia’
Laura Pausini grida ‘Stop all’omofobia’
Laura Pausini grida ‘Stop all’omofobia’
+1