Lapo Elkann oggi: ecco che fine ha fatto dopo il falso sequestro

Foto
A Lapo Elkann oggi converrebbe letteralmente sparire dalla circolazione, dagli Stati Uniti e dalla famiglia per un bel po’ dopo aver inscenato il falso sequestro, […]
- - Ultimo aggiornamento

A Lapo Elkann oggi converrebbe letteralmente sparire dalla circolazione, dagli Stati Uniti e dalla famiglia per un bel po’ dopo aver inscenato il falso sequestro, essere stato arrestato dalla polizia di New York e subito dopo essere stato rilasciato.

E in effetti è proprio ciò che ha intenzione di fare.

Il rampollo di casa Agnelli, oramai abbandonato a se stesso oltreoceano, torna a far parlare di sé ed è il sito di Roberto D’Agostino a dar conto degli ultimissimi aggiornamenti sulla vicenda che lo ha fatto balzare agli onori della cronaca qualche settimana fa.

NINA MORIC DIFENDE LAPO ELKANN E OFFENDE PESANTEMENTE SELVAGGIA LUCARELLI

Lapo Elkann oggi: pare che il manager con il pallino per la moda e le auto di lusso sia stato misconosciuto dalla famiglia e sia in procinto di andare in un centro di riabilitazione per vip al fine di recuperare un briciolo di quella serenità che ha perso da tempo.

 

Lapo Elkann sarebbe dunque considerato – si apprende ancora su Dagospia – l’agnello sacrificale di quella famiglia “in cui si fa uso di droga da generazioni, non si contano i tradimenti, i figli di vari letti, le tasse evase, i capitali traghettati altrove, le mazzette pagate ai giornali, ai politici e alle istituzioni tutte, per diffondere il verbo del successo automobilistico inesistente”.

LAPO ELKANN E IL FALSO SEQUESTRO: TUTTI I DETTAGLI

Dalla riabilitazione tornerebbe in tempo per fare gli auguri alla terzogenita del cugino Andrea Agnelli, Presidente della Juventus, e alla compagna Deniz Akalin, al 5° mese di gravidanza.

Guarda la photogallery
Lapo Elkann oggi: ecco che fine ha fatto dopo il falso sequestro
Lapo Elkann oggi: ecco che fine ha fatto dopo il falso sequestro
Lapo Elkann oggi: ecco che fine ha fatto dopo il falso sequestro
Lapo Elkann oggi: ecco che fine ha fatto dopo il falso sequestro
+1