Justin Bieber denunciato da un autista per un pugno

Foto
I guai non finiscono mai per Justin Bieber, che ormai pare aver abbandonato per sempre la strada del bravo ragazzo tutto acqua e sapone cui […]
-
loading

I guai non finiscono mai per Justin Bieber, che ormai pare aver abbandonato per sempre la strada del bravo ragazzo tutto acqua e sapone cui ci aveva abitutato all'inizio della sua carriera. Questa volta il cantante è stato denunciato da un autista del servizio taxi Uber di Toronto. Abdul Mohar, questo il nome dell'uomo, accusa Justin Bieber di aver colpito con un pugno sulla nuca mentre lo stava trasportando nella sua auto.

JUSTIN BIEBER NON CONVINCE LIONEL RICHIE

La notte del 30 dicembre 2013 Mohar fece salire sulla sua auto sei uomini, fra cui l'artista. Dopo aver rifiutato di alzare il volume dello stereo, Mohar avrebbe discusso con Bieber che per tutta risposta gli avrebbe sferrato un pugno.

 

Il condizionale è d'obbligo dato che nella prima telefonata alla polizia, l'autista parlò di una lite con un afroamericano. “Ero confuso” si è poi giustificato Mohar che ora chiede 850.000 dollari di ricompensa a Justin Bieber.

Gli avvocati dell'autore di Baby non sembrano molto preoccupati per l'accaduto e pare che in effetti questa volta si tratti solo del caso di qualcuno che vuole sfruttare il nome di Bieber. La curiosità maggiore è quella di scoprire quale canzone Justin Bieber, o chi per lui, volesse così tanto ascoltare a tutto volume!

Guarda la photogallery
Justin Bieber denunciato da un autista per un pugno
Justin Bieber
Justin Bieber denunciato da un autista per un pugno
Justin Bieber denunciato da un autista per un pugno
+1