Iva Zanicchi, scoppia la polemica per la frase detta durante l’intervista di Diaco

Foto
Nuova bufera e accuse di razzismo per Iva Zanicchi, ospite di Pierluigi Diaco a Io e te: ecco cos'ha detto al cantante
- - Ultimo aggiornamento
loading

Non è passata inosservata l’intervista di Pierluigi Diaco a Iva Zanicchi durante la puntata odierna di Io e Te. La cantante ha parlato della sua lunga e fortunata carriera, rievocando alcuni dei momenti più significativi del passato. Poi, con il conduttore ha rivelato di finire spesso al centro di aspre polemiche, soprattutto sul web, dove in tanti l’accusando di essere razzista. E anche oggi, nel tentativo di difendere da questi attacchi, è precipitata nel tritacarne mediatico.

Iva Zanicchi nella bufera dopo intervista con Diaco e Io e Te

Durante la chiacchierata con Diaco a Io e Te, Iva Zanicchi ha rivendicato la sua libertà di espressione e quello spirito anti-convenzionale che l’ha sempre contraddistinta. L’artista ottantenne spiega di non essere fatta per allinearsi alle idee dei ben pensanti e che difenderà sempre le sue idee ed opinioni.

LEGGI ANCHE:–‘Da chiudere definitivamente’, Iva Zanicchi fa scoppiare la polemica durante il programma Io e Te

Anche quelle che spesso le sono costate durissime accuse: “Si paga il prezzo. Anche ultimamente ho detto una cosa sugli immigrati che confermo e sono stata accusata di essere razzista” ha raccontato. Poi, nel tentativo di dimostrare che non è come qualcuno la dipinge, ha aggiunto: “Io che ho sempre sognato di essere nera e che ho una ragazza di colore che mi aiuta in casa”.

Una frase che ha scatenato un nuovo vespaio di polemiche sui social, probabilmente atteso e che forse Iva non prenderà benissimo.Una cosa che mi fa star male è quando mi si accusa di essere razzista. Io ho tanti difetti, ma questo no” ha infatti aggiunto poco dopo.

I commenti sui social

Intanto, su Twitter l’indignazione esplode. ““Visto che sono razzista c’ho la donna di colore a casa” e la Rai permette ancora l’esistenza di un programma del genere e che ospiti FASCISTI possano mettere piede li? che schifo” si è sfogato un utente.

foto: Twitter

Qualcuno, poi, sembrava quasi aspettarsi qualche battuta o dichiarazione inopportuna da Iva Zanicchi durante l’intervista con Diaco a Io e te: “Iva sei la mia unica speranza. Vista la piega che sta prendendo questa intervista, ti prego, fai un’uscita così orribile e razzista da far chiudere il programma definitivamente, non credo ti debba sforzare più di tanto, ti viene naturale”.

Ma la Zanicchi ha suscitato anche ammirazione nel pubblico per il coraggio di difendere le sue idee. Non a caso qualcuno, riprendendo una sua frase pronunciata nell’intervista osserva: ““Io non appartengo a nessuno io appartengo solo a me stessa”. Io adoro questa donna schietta, vera, sincera”.

foto: Twitter

Insomma, può essere che Iva sia stata fraintesa? Una cosa piuttosto chiara, invece, l’ha detta: “La mia voce non la sentirete più a Sanremo”. E questo, a dir la verità, ci sembra davvero un peccato.

 

Guarda la photogallery
Iva Zanicchi, scoppia la polemica per l'intervista di Diaco
Iva Zanicchi rivendica la sua libertà di espressione
Iva Zanicchi razzista?
Iva Zanicchi si confida con Diaco:
+3