Il fratellino di Paris Hilton perde le staffe Foto - Video

Se nel mondo il cognome Hilton è stato sempre sinonimo di alberghi di lusso, negli ultimi dieci anni ci hanno […]

Se nel mondo il cognome Hilton è stato sempre sinonimo di alberghi di lusso, negli ultimi dieci anni ci hanno pensato le nuove generazioni a renderlo anche un fenomeno gossip: stavolta parliamo al plurale perchè l’ultima bravata targata Hilton non arriva dalla bionda Paris, ma dal fratellino Conrad.
PARIS FA SCANDALO CON QUESTO ABITO

E’ lui infatti che dovrà rispondere davanti alla legge per una storia risalente a quest’estate: a quanto pare il giovane Hilton avrebbe avuto un crollo nervoso mentre si trovava a bordo di un aereo a tratta intercontinentale.

 

A diffondere la notizia è il sito TMZ, ma non sono chiari i motivi dello scoppio d’ira di Conrad: il ragazzo avrebbe aggredito verbalmente il personale a bordo dell’aereo con frasi come "vi distruggerò tutti" e "vi ucciderò", prendendo anche a pugni le pareti dell’aereo e spaventando i passeggeri (che avrebbe definito "contadini"). Poi sarebbe stato ammanettato al sedile, si sarebbe addormentato e al suo risveglio avrebbe continuato con le minacce: "Potrei farvi licenziare tutti in 5 minuti. Conosco il vostro capo. Mio padre pagherà per tutto. L’ha già fatto altre volte: l’ultima volta mio padre ha pagato 300mila dollari"

La sua difesa punterà al fatto che Conrad Hilton avrebbe assunto un sonnifero prima del volo, che gli avrebbe causato, come effetto collaterale, questo tipo di reazione.

Non è la prima volta che il ragazzo si mette nei guai: nel 2012, quando aveva 18 anni, risultò positivo all’uso di marijuana.

Guarda la photogallery
+2
+2

Francesca Di Belardino

Giornalista, amante delle serie tv, gattara: mi piace il Britpop, la televisione, i libri di carta e cerco di scriverne meglio che posso. Ancora in attesa della mia lettera da Hogwarts.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!