‘Con chi vado a letto?’, Gabriel Garko replica al gossip su Gabriele Rossi

Foto - Video
In una intervista su Chi, Gabriel Garko torna a parlare della sua vita privata ma non intende mollare su Gabriele Rossi e difende la sua privacy
loading

Gabriel Garko torna a parlare del suo privato ma non svela nulla del suo presunto rapporto con Gabriele Rossi. L’attore torinese si lascia intervistare da Chi e si sfoga contro la pressante attenzione sulla sua vita sentimentale. Non a caso, il titolo in copertina recita: “Sogno che nessuno mi chieda più con chi vado a letto!”.

Gabriel Garko non svela se sta con Gabriele Rossi

Negli ultimi mesi, Gabriel Garko è stato più volte protagonista sulle pagine di cronaca rosa per via di quel rapporto speciale con Gabriele Rossi, che in molti ritengono essere il suo compagno.

LEGGI ANCHE: — Gabriele Rossi, ‘ho capito che l’amore è…’: il post toccante dell’attore. Cosa scrive l’amico di Gabriel Garko

Ad alimentare il mistero su una presunta love story tra i due, è stato lo stesso attore che non ha mai voluto svelare l’identità della persona amata. Proprio al settimanale diretto da Alfonso Signorini, Gabriel aveva confessato di essere innamorato ma non aveva fatto nomi.

Ora, attraverso lo stesso giornale, risponde ai tanti curiosi che si chiedono se si sia gay:

Sarà un’utopia, ma sogno un mondo dove non ci sia più bisogno di raccontare quello che succede nella camera da letto tra due persone. Dobbiamo superare le barriere, le etichette, i cliché e tutte queste maledette definizioni, lasciando a tutti la libertà di esprimersi come e quando vorranno. Non riesco più a tollerare chi punta il dito, chi giudica, chi vuole dare un nome a tutto e a tutti, e non voglio più sentire parlare di normalità”.

Foto: Instagram

Non voglio compiacere i benpensanti

Gabriel si rammarica per come ancora oggi, la società sia attraversata da pregiudizi e tabù e ricorda di quando 18 anni fa recitò in uno dei film più belli di Ozpetek, Le fate ignoranti.

Quasi venti anni fa – racconta – vestivo i panni di Ernesto, un ragazzo gay malato terminale di Aids. Accettai, oltre che per il piacere di lavorare con Ferzan – spiega – anche per una forma di lotta contro i pregiudizi dettati dal bigottismo. Era il 2001 e a volte ho come l’impressione che non sia cambiato nulla”.

Gabriel Garko non fa alcun riferimento alla sua presunta storia con Gabriele Rossi. E sarebbe anche inutile insistere con ulteriori domande: “I più bigotti vorrebbero una risposta chiara da me? Ho faticato così tanto per riprendere in mano la mia vita che ora, anziché andare avanti, per compiacere i benpensanti dovrei tornare indietro? No, grazie”.

Guarda la photogallery
‘Con chi vado a letto?’, Gabriel Garko replica al gossip su Gabriele Rossi
‘Con chi vado a letto?’, Gabriel Garko replica al gossip su Gabriele Rossi
‘Con chi vado a letto?’, Gabriel Garko replica al gossip su Gabriele Rossi
‘Con chi vado a letto?’, Gabriel Garko replica al gossip su Gabriele Rossi
+1
Francesca Caiazzo

Francesca Caiazzo

Giornalista professionista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.