Tarro vs Burioni a Non è l’Arena: cosa dichiara in merito alle polemiche su Twitter

Foto
Tarro e Burioni si sono punzecchiati su Twitter e la polemica arriva a Non è l'Arena, dove il primo lancia una stoccata al collega
- - Ultimo aggiornamento
loading

Lo scontro tra Giulio Tarro e Roberto Burioni si sposta da Twitter a Non è l’Arena. I due scienziati hanno manifestato opinioni diverse sul coronavirus e si sono lanciati frecciatine via social. Tarro, poi, ospite nel programma di Massimo Giletti ha sferrato un’altra stoccata al virologo per alcune vecchie dichiarazione sul Covid-19 rilasciate a Che Tempo Che Fa.

Burioni e Tarro, lo scontro social prima di Non è l’Arena

Tutto è nato a seguito di un’intervista di Tarro, in cui il virologo di fama internazionale ha dichiarato che il caldo estivo potrebbe debellare il Covid-19.

LEGGI ANCHE: — Coronavirus, la scienziata svela cosa farà presto il virus: ‘E’ l’unico modo che ha di sopravvivere’

Gianfranco Rotondi ha pubblicato a tal riguardo un tweet, riportando le dichiarazioni dell’esperto. “Il virologo Giulio Tarro, primario emerito del Cotugno (isoló il vibrione del colera), due volte candidato al Nobel, oggi scommette la sua reputazione dicendo che tra un mese il CORONAVIRUS ci abbandonerà come tutti i corona influenzali” ha cinguettato.

Un post che non è stato particolarmente apprezzato da Roberto Burioni che ha attaccato l’illustre collega. “Tarro è stato candidato al Nobel quanto io a Miss Italia” ha scritto il virologo.

Immediata e altrettanto piccata la replica del diretto interessato che ha scritto: “Burioni scrive su Twitter: Se Tarro è virologo da Nobel, io sono Miss Italia. Su una cosa ha ragione: lui deve fare solo le passerelle come Miss Italia, ma senza aprire bocca”.

La stoccata in diretta Tv

Giletti, avendo Tarro in collegamento a Non è l’Arena, non ha perso occasione di chiedere al suo ospite il perché di quelle polemiche sui social con Burioni.

L’esperto ha lanciato così l’ennesima stoccata al collega:

“Per me la polemica è già finita, in quanto non faccio polemica con una persona il 2 febbraio ha detto che in Italia non ci sarebbero stati casi di coronavirus (…) Ha fatto previsioni che non sono state basate su un background di virologia”.

Tarro si riferisce ad alcune dichiarazioni che Burioni rilasciò il 2 febbraio scorso a Che Tempo Che Fa. Ospite da Fabio Fazio – come ormai ogni settimana – in quella occasione suggeriva di non sottovalutare la situazione in Italia, elogiando le decisioni del governo. Poi aggiunse: “Io ritengo che in Italia il rischio di contrarre questo virus è zero. Perché? Perché il virus non circola. (…) Ci si può preoccupare dei fulmini, delle alluvioni in questo momento, ma del virus no”.

Intanto, sui social gli utenti si sono divisi, ma sono in tanti ad aver applaudito alle parole di Tarro.

tarro non è l'arena
Foto: Twitter
tarro non è l'arena
Foto: Twitter

 

Guarda la photogallery
Polemiche tra Tarro e Burioni
Il Tweet di Gianfranco Rotondi
Botta e risposta tra scienziati
Giletti chiede conto della polemica sui social
+3