Arisa fuori da Sanremo 2020 per ‘colpa’ di Giordana Angi?

Arisa spiega in una intervista perchè non sarà sul palco di Sanremo: nel farlo dà una lezione di sportività a tanti colleghi di questa e delle altre edizioni!
-
loading

In molti speravano di rivedere Arisa sul palco dell’Ariston, ma anche la cantante di “Sincerità” (che era anche il Barboncino de Il Cantante mascherato) è entrata nel novero degli artisti scartati dalla direzione artistica di Amadeus: è proprio Arisa a spiegare il fatto ai suoi fan, dandosi anche una spiegazione per l’esclusione.

Arisa Sanremo, ecco perchè non ci sarà

Intervistata dal settimanale Oggi, Arisa si è espressa con grande sportività e compostezza, dando così anche una lezione ai molti colleghi che ogni anno la prendono male ed inveiscono contro il direttore artistico di turno:

“Amadeus ha reputato la mia canzone non idonea. Parlava di mia madre e siccome anche quella di Giordana Angi ha lo stesso tema, rischiava di essere un doppione. Mi è dispiaciuto perché per la prima volta presentavo un repertorio mio, ma pazienza. Io mi vivo la vita, sono felicissima. E non ho risentimenti. Ho calcato il palcoscenico dell’Ariston per none volte, vincendone due. Trovo giusto lasciare spazio ad altri e stimo da sempre Amadeus. Gli auguro un grande Sanremo”

LEGGI ANCHE: — Vladimir Luxuria e la battuta ‘irriverente’ su Arisa: ‘E’ molto brava a fare la ceretta’.

L’anno scorso Arisa in effetti partecipò, ma la sua performance venne offuscata da problemi di salute: il suo brano “Mi sento bene”, per ironia della sorte, lo ha cantato con 39 di febbre. E poi come dimenticare la favolosa esperienza da “valletta”, accanto a Carlo Conti ed insieme ad Emma Marrone, quando ammise candidamente di aver preso un “anestetico” e di essere per questo un po’ confusa.

Sanremo 2020, le polemiche

Smorzata quindi sul nascere da Arisa l’ennesima polemica che avrebbe potuto infiammare questo Sanremo: dopo lo scandalo sessismo e dopo le polemiche della vincitrice della prima edizione di Ora o mai più Lisa, delusa per essere stata esclusa, sono arrivati anche i primi rifiuti (quello del rapper Salmo ad esempio) e i primi problemi legati al cachet, di cui in questi giorni si sta facendo un gran parlare.

L’attesa è quasi finita ed a breve si potranno giudicare “sul campo” le scelte di Amadeus!