Romanzo Musicale di Fine Millennio, Giangilberto Monti: ‘È il racconto di un’epoca’

Foto
Romanzo Musicale di Fine Millennio, Giangilberto Monti: 'È il racconto di un'epoca'. Si intitola Romanzo Musicale di Fine Millennio il nuovo libro di Giangilberto Monti, […]
-
loading

Romanzo Musicale di Fine Millennio, Giangilberto Monti: 'È il racconto di un'epoca'.

Si intitola Romanzo Musicale di Fine Millennio il nuovo libro di Giangilberto Monti, che uscirà a giugno edito da Miraggi Edizioni. Il titolo è di quelli importanti e infatti il cantautore milanese non si risparmia certo in queste pagine – presentate, tra l’altro, al Salone del Libro di Torino il 14 maggio – in cui racconta una vera e propria epoca e un modo indubbiamente diverso di ‘fare spettacolo’, descrivendo incontri e scontri con personaggi iconici.

“Non è solo un’autobiografia, è il racconto di una generazione – spiega Giangilberto ai nostri microfoni – e anche del modo di fare arte tipico di quella generazione degli anni ’70 da cui provengo. È il racconto di personaggi che poi sono diventati molto noti e del mio sogno, quello della mia carriera, che oserei dire è quella di un super-dilettante. Allora era possibile con una chitarra e una voce riuscire a farsi strada in un mondo che era molto diverso da come è ora, i provini era veri e le persone erano ancora persone, le si conosceva veramente e non attraverso un articolo, un’intervista o un passaggio televisivo”.

Tra gli episodi narrati c’è il primo provino teatrale del cantautore “fatto con Dario Fo, a casa sua”, l’incontro col suo primo produttore, “un mondo di personaggi e cantautori, tra cui il primo provino di Alberto Fortis” e “scrittori, giornalisti e persone che sono sconosciute e che hanno accompagnato tutta la mia vita”.

Vi lasciamo alla nostra intervista, in cui Giangilberto ci parla anche dell'album Opinioni da clown, composto da 13 brani e ricco di importanti collaborazioni.

Guarda la photogallery
Romanzo Musicale di Fine Millennio, Giangilberto Monti: ‘È il racconto di un’epoca’
Romanzo Musicale di Fine Millennio, Giangilberto Monti: ‘È il racconto di un’epoca’