Carl Brave x Franco126 al Rock in Roma: una serata di divertimento e ospiti inattesi

Foto
Il 12 luglio all'Ippodromo delle Capannelle il duo trap del momento, Carl Brave x Franco126, ha stupito il suo pubblico con un grande spettacolo pieno di ospiti e sorprese.
- - Ultimo aggiornamento
Carl Brave x Franco126 al Rock in Roma: una serata di divertimento e ospiti inattesi

Carl Brave x Franco126 al Rock in Roma: una serata di divertimento e ospiti inattesi

Il concerto del 12 luglio di Carl Brave x Franco126 al Rock in Roma è stato aperto alle 19.55 da WING KLAN e alle 20.45 da “Generic“, cantante di Milano che ha conquistato il pubblico con il suo pezzo “Scarpe”.

Sul palco sono saliti anche i The Pills che hanno presentato Carl Brave x Franco126 con degli sketch inediti girati con loro.

Carl Brave x Franco126, The Pills_foto Camilla Vanadia

Alle 21.45 circa, si vedono salire sul palco Carl Brave e Franco126, accompagnati da una “big band”. La prima canzone è “Solo guai”, che tutti da subito iniziano a cantare. Per scaldare il pubblico arriva “Cheregazzina” seguita da “Lucky Strike”. Poi ecco “Polaroid”, canzone che porta lo stesso nome del loro album d’esordio. Echeggia per tutto l’Ippodromo il ritornello: “E tu sorridi sempre ma si vede che t’annoi / Noi che veniamo male su tutte le Polaroid/ E t’ho portato pure a cena fuori con i tuoi / Ma tanto finisce tutto prima o poi.”

Tra “Ci siamo Roma?”, “Vi state a divertì?” i due anticipano il brano successivo “grattaceli si prendono i celi della mia città..” e dal pubblico parte un urlo: “Tararì Tararà”. Poi ancora “Perfavore” e “Medusa”.

Franco poi lascia il palco per fra cantare all’amico dei pezzi tratti dal suo album da solista “Notti Brave”, uscito a maggio 2018. Con un arrangiamento diverso e senza Francesca Michelin e Fabri Fibra, Carlo Coraggio si esibisce con “Fotografia”, scusandosi per l’assenza dei due.

“Chapeau” è il pezzo successivo, annuncia che neanche l’artista Frah Quintale sarebbe stato con lui ma, a metà della canzone con lo stupore di tutti, sale sul palco a cantare la sua strofa. Grandi applausi per i due. Segue “Camel Blu” e anche Giorgio Poi si presenta davanti al pubblico del Rock in Roma.

Carl Brave allora richiama Franco126, i due chiedono tre birre che distribuiscono alle prime file e annunciano che la prossima canzone avrebbe fatto: “Ho fatto una battuta e non faceva ride’”. Tutti sanno che stanno parlando di “Noccioline”.

Poi di fila, tra le urla dei presenti, “Alla tua”, “Argentario” e “Avocado”. A questo punto è Carl Brave che lascia il posto a Franco sul palco, che annuncia la presenza della Love Gang incitando a fare i cuori in aria con le mani. Si presentano quindi Pretty Solero e Ketama con cui canta “Non è un gioco” e “Mi sento male”.

Tra gli applausi risale anche Carl brave e presentano un grande ospite, una leggenda di Roma: Noyz. Suonano “Borotalco”. Il duo da solo prosegue con “Interrail”, “Noi” e “Vita”.

Altro grande ospite si esibisce con “Bretelle”, si parla di Emis Killa.

Coez a sorpresa sul palco con Carl Brave x Franco126 al Rock in Roma

Ma la sorpresa che tutti stavano aspettando arriva nel pezzo successivo con “Parco Gondar”, sale sul palco Coez. Il cantante ritorna infatti al Rock in Roma dopo il suo concerto e ringrazia ancora i suoi fan per l’incredibile affluenza. Insieme fanno anche un altro pezzo, “Barceloneta”, uscito l’estate scorsa.

— L’abbraccio dei 38.000 a Coez

“La cuenta” è la canzone successiva, per il ritornello sul palco anche Federica Abbate.

Carl Brave x Franco126 iniziano poi con “Pio l’Enjoy, metto la retro / Do un bacetto al Pandino dei tuoi” e mentre “Enjoy” sta finendo salutano Roma, la ringraziano ed escono dalla scena.

Nessuno però se ne va, aspettandosi altre sorprese dai due.

Infatti dopo cinque minuti, rientrano dicendo “Ma allora non v’eravate stufati!”. Gli applausi echeggiano dell’Ippodromo. Ringraziano personalmente tutti i membri della band che li hanno accompagnati e poi uno dei pezzi più famosi “Sempre in due”. Il concerto si chiude con una canzone cantata a squarciagola da tutti “Pellaria”. Nel mentre salutano entrambi la prima fila del pubblico e poi, questa volta veramente, se ne vanno.

Sicuramente un concerto divertente e pieno di sorprese che non tutti si aspettavano. Uno spettacolo coinvolgente che ha fatto cantare tutti.

Rock in Roma 2018: la line up, le recensioni e tutte le info

Carl Brave x Franco126 al Rock in Roma: Scaletta

“Solo guai”
“Cheregazzina”
“Lucky Strike”
“Polaroid”
“Tararì tararà”
“Perfavore”
“Medusa”
“Fotografia”
“Pub crawl”
“Chapeau” (con Frah Quintale)
“Camel Blu” (con Giorgio Poi)
“Noccioline”
“Alla tua”
“Argentario”
“Avocado”
“Non è un gioco” (Franco126 con Pretty Solero e Ketama)
“Misentomale” (Pretty Solero)
“Borotalco” (con Noyz Narcos)
“Interrail”
“Noi”
“Vita”
“Bretelle” (con Emis Killa)
“Parco Gondar” (con Coez)
“Barceloneta” (con Coez)
“La cuenta” (con Federica Abbate)
“Enjoy”
“Sempre in due”
“Pellaria”

Guarda la photogallery
Carl Brave x Franco126 al Rock in Roma: una serata di divertimento e ospiti inattesi
Carl Brave x Franco126 al Rock in Roma: una serata di divertimento e ospiti inattesi
Carl Brave x Franco126 al Rock in Roma: una serata di divertimento e ospiti inattesi
Carl Brave x Franco126 al Rock in Roma: una serata di divertimento e ospiti inattesi
+4