Colapesce Dimartino, un corto fra comicità e fantascienza in attesa di Sanremo

In gara al Festival di Sanremo 2023 con ‘Splash’, Colapesce e Dimartino lanciano sui social un curioso video tra fantascienza e complottismo…
- - Ultimo aggiornamento
loading

La prima partecipazione sanremese con Musica leggerissima era stata accompagnata da un video virale che spoilerava la classifica del Festival. Ora, Colapesce Dimartino fanno il bis, lanciando sui social una clip inedita che sta incuriosendo tutti i fan. “Tutta la verità sul Festival di Sanremo” è la frase che campeggia a grandi lettere, in un misto di complottismo e fantascienza che schiera come special guest in un cameo niente meno che Mahmood.

L’ironia e l’autoironia, cifre stilistiche del duo, tornano prepotentemente anche in questo nuovo passaggio artistico verso Sanremo 2023. Il video pubblicato è un vero e proprio cortometraggio in cui Colapesce Dimartino ironizzano sulla musica contemporanea. Tantissimi i rifermenti cinematografici – da 2001: Odissea nello spazio a Matrix – riletti a comporre uno sci-fi a tema musicale punteggiato da battute fulminanti.

Colapesce Dimartino
Foto Kikapress

Fra tutte, l’intelligenza artificiale denominata  Jalisse9700 che riesce a predire il cast dei festival di Sanremo del futuro. E lo stravagante duetto tra Elon Musk e Fedez, Iva Zanicchi e Salmo, 883 e Luigi Di Maio. Colapesce Dimartino sono in gara all’Ariston dal 7 all’11 febbraio 2023 con Splash scritto dai due cantautori e prodotto da Federico Nardelli e Giordano Colombo. Il brano è disponibile in pre-save digitale e in pre-order fisico in un esclusivo vinile da collezione (Numero Uno/Sony Music).

LEGGI ANCHE: — Will a Sanremo con ‘Stupido’: «Anche dire cose banali può essere difficile»

A rendere ancora più speciale la versione in vinile 45 giri di Splash – che contiene sia il nuovo brano di Sanremo 2023 (lato A) che Cose da pazzi (lato B), la canzone che fa parte della colonna sonora della serie cult di Prime Video The Bad Guy – le fotografie in cover dell’artista pugliese Piero Percoco che con il suo lavoro di ricerca sulle spiagge ha stregato gli Usa fino a conquistare le pagine del New Yorker. E dopo la kermesse ligure, il 20 febbraio è in calendario il debutto al cinema con il primo film scritto e interpretato da loro intitolato La primavera della mia vita.

Foto da Ufficio Stampa MN / Kikapress

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!