Luigi Lo Cascio in ‘The Bad Guy’: «È una serie a tratti shakespeariana»

È disponibile su Prime Video la serie The Bad Guy, che vede Luigi Lo Cascio trasformarsi da uomo giusto a cattivo ragazzo.
- - Ultimo aggiornamento
loading

All’apparenza Luigi Lo Cascio non si direbbe un cattivo ragazzo, ma al cinema come nel teatro tutto è possibile e così lo è diventato per The Bad Guy, serie diretta da Giuseppe G. Stasi e Giancarlo Fontana. Sei episodi in tutto disponibili su Prime Video (gli ultimi tre in arrivo dal 15 Dicembre), per una serie che unisce il crime con la dark comedy, che sovverte lo stereotipo dei buoni e dei cattivi.

Cosa accadrebbe se un magistrato che si è sempre battuto contro la mafia, finisse per essere considerato il cattivo?

Leggi anche:>> Cosa vedere su Prime Video durante le feste di Natale

La serie – che oltre a Luigi Lo Cascio vede nel cast Claudia Pandolfi, Vincenzo Pirrotta, Selene Caramazza, Giulia Maenza, Antonio Catania e Fabrizio Ferracane – racconta la storia di Nino Scotellaro, un pubblico ministero siciliano. Nino ha dedicato tutta la sua vita alla lotta contro la mafia, ma all’improvviso viene accusato di essere un mafioso. Condannato e senza più nulla da perdere, Nino decide di mettere a segno un piano di vendetta. E diventa così il cattivo ragazzo in cui è stato ingiustamente trasformato.

I registi hanno lavorato in modo quasi famelico alla preparazione della serie. Partendo dallo studio dei faldoni del terribile attentando a Borsellino e Falcone, sono approdati ai The Simpson per trovare un tono di racconto diverso, quasi sovversivo. Approccio molto apprezzato dagli attori Luigi Lo Cascio e Claudia Pandolfi, che abbiamo intervistato.

“Io ho assecondato proprio immediatamente il volere dei registi. Ho trovato meraviglioso il loro approccio che è stato sin da subito entusiasta. Erano molto preparati. Lavoravano al progetto da molto tempo e ho trovato un terreno dove era stato seminato moltissimo. Tantissimi elementi interessanti anche un po’ sovversivi rispetto al racconto di un mondo che probabilmente conosciamo solo attraverso un certo tipo di narrazione. C’è il grottesco, la smitizzazione del mito, l’umanità, la fragilità di certi diavoli oscuri”.

Claudia Pandolfi – attrice

Entusiasta anche Luigi Lo Cascio, che nella serie si trasforma completamente con un’interpretazione intesa e straordinaria.

“I personaggi di questa serie hanno tantissime sfumature. Ma hanno anche dei segni molto chiari molto marcati: nella loro personalità, nel loro modo di essere. In questo senso per un attore è molto molto bello avere la libertà di fare qualche cosa che non ti somiglia. Molto spesso nel cinema si chiede che ci sia un tratto di somiglianza tra come tu sei e com’è il personaggio. Invece qua no. Qua c’è stata una libertà di invenzione creativa che anche agli attori è stata richiesta. ‘Sii quello a cui ti spinge il personaggio’: qualcosa anche di eccessivo, esagerato, contraddittorio”.

Luigi Lo Cascio – attore

Vi lasciamo alla nostra intervista con Claudia Pandolfi e Luigi Lo Cascio per The Bad Guy, ricordandovi che l’appuntamento con la serie è su Prime Video.

Voto: Da non perdere!

Foto: Ufficio Stampa Prime Video

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!