È ‘Fabbricante di lacrime’ il libro più venduto in Italia nel 2022

Caso editoriale dell’anno, il romanzo d’esordio di Erin Doom ‘Fabbricante di lacrime’ ha conquistato i lettori e presto diventerà anche un film.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Uscito nelle librerie italiane a maggio 2021, Fabbricante di lacrime di Erin Doom edito da Magazzini Salani è il libro più venduto in Italia nel 2022. Notato sulla piattaforma Wattpad, il romanzo è diventato in brevissimo tempo un autentico caso editoriale grazie alla versione rivista e aggiornata approdata in libreria. In una manciata di settimane, infatti, il passaparola online e i consigli della community di lettori su TikTok fanno volare il titolo in vetta alle classifiche con 450mila copie vendute.

E l’onda lunga del successo ha coinvolto tutto il 2022, iniziato con cinque settimane consecutive al primo posto. Ma il volume (alla ventiduesima edizione in Italia e in corso di pubblicazione in molti paesi)si mantiene saldamente nelle posizioni più alte ancora oggi, con ben 82 settimane alle spalle. Così, anche a fronte dall’affetto e della curiosità che Fabbricante di lacrime continua ad alimentare, l’opera di Erin Doom diventerà presto un film, le cui riprese sono previste entro l’anno grazie all’acquisizione dei diritti cinematografici da parte di Colorado Film.

Fabbricante di lacrime
Erin Doom, ‘Fabbricante di lacrime’, Magazzini Salani 2021

“Quest’anno Erin Doom è stata capace di appassionare lettori e lettrici italiane come nessun altro”, dichiara Gianluca Mazzitelli, Amministratore Delegato di Adriano Salani Editore. “La dimensione del successo e delle vendite esprimono un interesse che ha superato le età abbracciando giovani e meno giovani e dimostrando ancora una volta quanto noi in Salani sosteniamo da tempo e Luigi Spagnol amava ripetere: non ci sono libri per ragazzi e per adulti, ma solo libri buoni e libri meno buoni”.

Di Erin Doom – pseudonimo scelto dall’autrice che ha deciso di mantenere l’anonimato – conosciamo solo qualche dettaglio. Giovane scrittrice under 30, è originaria dell’Emilia Romagna dove vive tuttora, ha studiato Giurisprudenza e coltiva da sempre la passione per le storie. Dopo il best seller Fabbricante di lacrime, sempre con Magazzini Salani ha pubblicato Nel modo in cui cade la neve. Il titolo è a quota 150mila copie vendute con dodici edizioni e si attesta nella Top 10 dei libri più venduti, segnando un’invidiabile doppietta.

LEGGI ANCHE: — 2023 al cinema: i 10 film più attesi del nuovo anno

“Questo straordinario risultato è stato raggiunto da una giovane autrice esordiente, prova tangibile dell’eterna vitalità del mondo del libro”, commenta Marco Figini, Direttore Editoriale di Magazzini Salani. “La classifica delle vendite premia la capacità delle nuove generazioni di far fiorire sotto nuove forme il passaparola più autentico. Siamo inoltre orgogliosi che, come l’anno scorso, il romanzo più venduto dell’anno sia italiano, e da qui potrà essere scoperto e amato in tutto il mondo”.

Erin Doom, le sinossi ufficiali di Fabbricante di lacrime e Nel modo in cui cade la neve

  • Fabbricante di lacrime, pagine: 672, in libreria dal 27 maggio 2021

Tra le mura del Grave, l’orfanotrofio in cui Nica è cresciuta, si raccontano da sempre storie e leggende a lume di candela. La più famosa è quella del fabbricante di lacrime, un misterioso artigiano dagli occhi chiari come il vetro, colpevole di aver forgiato tutte le paure e le angosce che abitano il cuore degli uomini. Ma a diciassette anni per Nica è giunto il momento di lasciarsi alle spalle le favole tetre dell’infanzia. Il suo sogno più grande, infatti, sta per avverarsi. I coniugi Milligan hanno avviato le pratiche per l’adozione e sono pronti a donarle la famiglia che ha sempre desiderato.

Nella nuova casa, però, Nica non è da sola. Insieme a lei viene portato via dal Grave anche Rigel, un orfano inquieto e misterioso, l’ultima persona al mondo che Nica desidererebbe come fratello adottivo. Rigel è intelligente, scaltro, suona il pianoforte come un demone incantatore ed è dotato di una bellezza in grado di ammaliare, ma il suo aspetto angelico cela un’indole oscura.

Anche se Nica e Rigel sono uniti da un passato comune di dolore e privazioni, la convivenza tra loro sembra impossibile. Soprattutto quando la leggenda torna a insinuarsi nelle loro vite e il fabbricante di lacrime si fa improvvisamente reale, sempre più vicino. Eppure Nica, dolce e coraggiosa, è disposta a tutto per difendere il suo sogno, perché solo se avrà il coraggio di affrontare gli incubi che la tormentano, potrà librarsi finalmente libera come la farfalla di cui porta il nome.

  • Nel modo in cui cade la neve, pagine: 480, in libreria dal 13 gennaio 2022
Nel modo in cui cade la neve
Erin Doom, ‘Nel modo in cui cade la neve’, Magazzini Salani 2022

Ivy è cresciuta fra laghi ghiacciati e boschi incontaminati, circondata dalla neve che tanto ama. Ecco perché, quando rimane orfana ed è costretta a trasferirsi in California, riesce a pensare soltanto a ciò che si è lasciata indietro. Il Canada, la sua terra, e un vuoto incolmabile. Tra quelle montagne c’è il passato a cui la ragazza è tanto legata, lo stesso che, a sua insaputa, le ha cucito addosso un segreto pericoloso.

Adesso l’unica famiglia che le rimane è quella di John, il suo dolcissimo padrino. Le basta poco, però, per capire che il figlio di John, Mason, non è più il bambino sdentato che da piccola ha visto in foto. Ormai è cresciuto e ha gli occhi affilati di una bestia selvatica, un volto simile a un covo di ombre. E quando le sorride torvo per la prima volta, incurvando le labbra perfette, Ivy si rende conto che la loro convivenza sarà più difficile del previsto.

Mason, infatti, non la vuole lì e non fa niente per nasconderlo. Mentre tenta di restare a galla tra le onde impetuose della sua nuova vita in riva all’oceano, il Canada e i suoi misteri non smettono di tormentare Ivy. Riuscirà il suo cuore, candido come la neve, a fiorire ancora vincendo il gelo dell’inverno?

Cover da Ufficio Stampa Salani Libri

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!