Mary Poppins è un film razzista? Sotto accusa questa nota scena della pellicola del 1964 Foto - Video

Mary Poppins, il classico intramontabile della Disney, viene definito razzista da un accademico, per colpa della nota scena dello spazzacamino.

Mary Poppins è un film razzista, il messaggio nascosto dietro la scena dello spazzacamino

Sempre più spesso i mostri sacri della Disney vengono sottoposti a sterili processi di revisionismo storico – diegetico: l’ultimo a finire nel mirino è l’intramontabile classico ‘Mary Poppins’, accusato di contenere messaggi, battute e scene etichettabili come razziste.

L’Oscar del 1964 con la deliziosa Julie Andrews e Dick Van Dyke è stato analizzato nei minimi dettagli dal professor Daniel Pollack-Pelzner del Linfield College dell’Oregon. L’accademico ha scritto un pezzo sul New York Times prendendo in esame la famosissima scena dello spazzacamino, quando Mary, Bert e i due adorabili bambini finiscono per sporcarsi di fuliggine nel cantare ‘Cam caminin cam caminin spazzacamin’.

LEGGI ANCHE: — La fine tragica del piccolo bambino protagonista del film originale Mary Poppins: ecco cosa gli è successo dopo quel film

Mary Poppins è un film razzista? Grave accusa, ecco le ‘prove’

Ebbene l’insegnante ha sottolineato che la faccia di Mary Poppins “si copre di fuliggine, ma invece di pulirla, si incipria il naso e le guance e diventa ancora più nera”.

Poi leggiamo: “È una parodia di minaccia nera; è persino pubblicato su un sito web nazionalista bianco come prova della gerarchia razziale del film”.

Decisamente discordi dall’analisi operata dall’accademico, i fan di Mary Poppins che proprio non riescono a ritenerlo un film razzista: “Le persone che sono così ignoranti da essere offese da tali scene non dovrebbero mai guardare la TV o i film. Ovviamente sono incapaci di pensare razionalmente”

Foto@Kikapress

Guarda la photogallery
Mary Poppins è un film razzista? Sotto accusa questa nota scena della pellicola del 1964
+1

Eleonora D'Urbano

34 anni, una laurea in Storia del Cinema Italiano, una in Storia e Tecnica della Fotografia e... una sana passione per il gossip e la tv.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!