Marco D’Amore ne L’Immortale torna nei panni di Ciro: ‘Che figata’

Il 5 dicembre Marco D'Amore con 'L'Immortale' porta sul grande schermo il celebre personaggio di Gomorra Ciro Di Marzio. "Ci siamo fatti vecchi insieme". La nostra intervista
-
loading

Il 5 Dicembre arriva al cinema ‘L’Immortale’ film di e con Marco D’Amore, che porta sul grande schermo il personaggio che gli ha regalato la popolarità: Ciro Di Marzio. Quest’opera segna non solo il ritorno sullo schermo di uno dei personaggi più amati di Gomorra la serie, ma anche il debutto come regista cinematografico di D’Amore.

Leggi anche:– Gomorra, gli attacchi alla serie tv da parte del Sindaco di Napoli e del figlio del boss che ha rinnegato la Camorra

Marco D’Amore, ‘L’Immortale’: ‘Interpretare Ciro? E’ ancora bellissimo’. Intervista

Sono passati 5 anni dalla prima volta in cui abbiamo incontrato Marco D’Amore, l’Immortale Ciro Di Marzio di Gomorra. In quell’occasione l’avventura era appena cominciata e l’entusiasmo e la passione dell’attore erano palpabili. Ora che Marco e Ciro sono cresciuti, quella passione non è svanita e anzi è ancora più forte.

“Non siamo cresciuti insieme, ci siamo fatti proprio vecchi tutti e due – scherza Marco D’Amore – Siamo cresciuti tanto, siamo invecchiati, abbiamo fatto la barba bianca.. Ne abbiamo passate tante sia io che lui. Quello che è successo nella mia vita e quello che è successo nella sua, ci ha cambiato profondamente.”

Ma interpretare questo ruolo è ancora straordinario per l’attore, perché è un’indagine continua un approfondimento che stimola sia la curiosità come attore che come autore. La sua uscita di scena in Gomorra la Serie ha lasciato i fan con un sapore amaro in bocca.

“C’è stato un momento in cui sentivo che non potevo più raccontare nulla attraverso questo personaggio, e quindi avevo preso una decisione – spiega Marco D’Amore nella nostra intervista – Quando poi è nata nella mia testa la possibilità di creare da una parte un primato produttivo perché questo crossover è qualcosa che ancora non era stato mai fatto e dall’altra di indagare la narrazione e trasportarla in un altro luogo dove il personaggio non è nato, ovvero il cinema, ho capito che c’era ancora molto da dire”.

L’Immortale il film, è un crossover un ponte tra la quarta e la quinta stagione di Gomorra la serie. Si rivolge al pubblico della serie ma può essere visto anche da chi la serie non la segue. E chissà che quest’ultimo non si innamori di questo personaggio così spietato e al tempo stesso compassionevole e tenero che ha saputo conquistare già tanti telespettatori.

Vi lasciamo alla nostra intervista con Marco D’Amore per ‘L’Immortale’, ricordandovi che il film vi aspetta al cinema dal 5 Dicembre distribuito da Vision Ditribution.

Crediti foto@Ufficio Stampa Vision Distribution