Kevin Spacey cancellato dal film di Ridley Scott: sarà girato di nuovo senza di lui Articolo - Video

Kevin Spacey

Sul capo di Kevin Spacey, che solo qualche settimana fa faceva pubblicamente coming out in seguito alla denuncia di molestie da parte dell’attore Anthony Rapp, si è scatenata una bufera senza precedenti a Hollywood

L'attore premio Oscar riceve una tegola sull'altra: dopo la chiusura di House of Cards (che forse era già prevista), la casa di produzione prende l'incredibile decisione di "cancellarlo" dal film 'Tutti i soldi del mondo', diretto da Ridley Scott, facendo girare di nuovo le sue scene ad un altro attore
Vai all'articolo completo