RomaFF16, Festa del Cinema day2: è il giorno dei Manetti Bros e l’Arminuta,

Festa del Cinema di Roma 2021: il secondo giorno è tutto per i Manetti Bros., L'Arminuta e la storia di Òscar Camps
- - Ultimo aggiornamento
RomaFF16, Festa del Cinema day2: è il giorno dei Manetti Bros e l’Arminuta,

Secondo giorno del RomaFF16, iniziato in maniera brillante con Jessica Chastain e il film The Eyes of Tammy Faye. Oggi saranno tre i film della selezione ufficiale che verranno presentati.

@Funweek.it

Uno di questi è L’Arminuta di Giuseppe Bonito, tratto dal romanzo bestseller di Donatella Di Pietrantonio vincitore del Premio Campiello 2017. Una bambina di tredici anni viene restituita ad una famiglia cui non sapeva di appartenere. Così all’improvviso della vita vissuta fino a quel momento perde tutto. Da una casa confortevole all’affetto esclusivo riservato a chi è figlio unico, venendo catapultata in un mondo estraneo.

E’ il giorno di Mediterráneo di Marcel Barrena che porta sul grande schermo la storia, vera, del fondatore di open Arms: Òscar Camps. È il 2015 quando due bagnini spagnoli, Òscar e Gerard, colpiti dalla straziante fotografia di un bambino annegato nel Mediterraneo, vanno nell’isola di Lesbo. Qui scoprono una realtà sconvolgente: ogni giorno migliaia di persone rischiano la vita cercando di solcare il mare con imbarcazioni precarie, per fuggire dalla miseria e dalle guerre che affliggono i loro Paesi d’origine. La cosa più sconcertante però, è che nessuno sta svolgendo attività di salvataggio. Insieme a Esther, Nico e agli altri membri della loro squadra, Òscar e Gerard lotteranno per compiere il lavoro disatteso dalle autorità e per portare a migliaia di persone l’aiuto di cui hanno estremo bisogno.

Il terzo film della selezione Ufficiale è Passing di Rebecca Hall. Siamo a A New York, alla fine degli anni Venti. Il movimento culturale afroamericano (Rinascimento di Harlem) si sta affermando sempre di più. Due donne di colore, Irene Redfield e Clare Kendry, riescono a farsi passare per bianche. Un pomeriggio d’estate, le due, che sono state amiche d’infanzia, si incontrano per caso, e Irene, pur con una certa riluttanza, fa entrare in casa sua Clare, la quale ben presto si attira le simpatie del marito, di tutta la famiglia e infine dell’intera cerchia sociale di Irene. A mano a mano che le vite delle due donne si intrecciano sempre più strettamente, Irene si rende conto che Clare sta portando lo scompiglio nel suo mondo, tra ossessioni, rimozioni e bugie.

Protagonisti dell’Incontro Ravvicinato di oggi saranno i Manetti Bros., che ripercorreranno la loro carriera e sicuramente parleranno anche di Diabolik, l’atteso film che arriverà al cinema a Dicembre.

Crediti foto@Ufficio stampa Fondazione Cinema per Roma