Belle & Sebastien – Next Generation, clip esclusiva

Tornano le emozionanti avventure di "Belle & Sebastien - Next Generation" per la regia di Pierre Coré. Vi mostriamo una clip esclusiva
- - Ultimo aggiornamento
loading

Il 17 Novembre preparatevi ad essere travolti da una nuova avventura di “Belle & Sebastien – Next Generation”, di cui vi mostriamo una clip in esclusiva. I protagonisti di una delle saghe cinematografiche che ha scalato le vette del box office e appassionato le famiglie di tutto il mondo, tornano per regalarci un magico appuntamento al cinema.

>> ‘Transformers: Earthspark’: i nuovi Terran raccontati da Ant Ward e Dale Malinowski

In questo nuovo capitolo, Sebastien è un bambino dei nostri giorni, che si torva suo malgrado a trascorrere l’estate in montagna. Lì incontrerà un meraviglioso cane da montagna dei Pirenei Belle e scoccherà da subito una profonda amicizia che, tra incredibili avventure, scontri e grandi scoperte, cambierà non solo l’estate del ragazzo ma tutta la sua vita. 

“Il bambino e l’animale. È quasi un genere a sé stante. Questa relazione è affascinante, il bambino non è ancora impregnato dell’orgoglio dell’adulto e resta ancora ancorato al regno animale. È la bellezza di questo legame: il bambino vede l’animale come un suo simile. Nel 2022, il film non è la storia di un cane che si vuole possedere. Seb non lo vuole, non è intenzionato a domarlo. Si tratta di un incontro. Quello di due esseri che si spalleggeranno per risolvere insieme i problemi che incontreranno.”

Pierre Coré

Così racconta il film il regista Pierre Coré, chiamato a raccogliere un’eredità importante. Si tratta del primo film dopo la trilogia di grande successo e dopo l’amatissima serie tv. Ma “Belle & Sebastien – Next Generation” non ha perso nulla dei precedenti capitoli.

“È il doppio DNA del film: la relazione tra il bambino e l’animale, beninteso, ma anche la trasmissione del saper fare, dell’imparare e la volontà di donare, di condividere. Quello che mi è piaciuto in questa versione della relazione tra Sebastien e sua nonna è che all’inizio del film lei è in lutto a causa di molte situazioni che le sono accadute: si chiude nell’oscurità della sua casa per poi confrontarsi con l’energia di questo bambino, riscopre le ragioni che l’hanno spinta a vivere lì. Tutto questo la motiva a trasmettere il suo sapere, ad iniziarlo alla montagna, alla gestione di un piccolo gregge. Questo tramandare è il cuore del film.”

Pierre Corè

Il film arriverà in tutte le sale cinematografiche italiane il 17 novembre distribuito da Medusa Film per Notorious Pictures. Intanto vi lasciamo alla clip esclusiva e alla sinossi del film.

Sinossi

Siamo ai giorni nostri e Sebastien, 10 anni, trascorre a malincuore le vacanze in montagna con la nonna e la zia, dando una mano nell’ovile. Nulla di troppo entusiasmante per un ragazzo di città come lui. A rompere la monotonia delle sue giornate è l’incontro con Belle, un cane gigantesco e dolcissimo ma ingiustamente maltrattato dal suo padrone. Pronto a tutto pur di difendere e proteggere la sua nuova amica, Sebastien vivrà l’estate più emozionante della sua vita.

Crediti foto@ ufficio stampa Notorius Pictures

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!