Instafest, crea il tuo festival musicale con gli ascolti Spotify

Una nuova tendenza si fa strada sui social: si chiama ‘Instafest’ ed è la locandina del festival creato con gli ascolti in streaming. Ecco come funziona.
-
loading

Negli ultimi giorni sempre più utenti social stanno condividendo sui propri profili un’immagine dalla grafica molto simile ma con nomi diversi. Si tratta di una locandina che mostra la lineup di un festival musicale i cui performer sono gli artisti più ascoltati dall’utente stesso su Spotify. Il cartellone dei sogni propone, dunque, su tre giornate di manifestazione, superospiti e ospiti che l’app Instafest intercetta dallo streaming sulla piattaforma.

Instafest App
Screen Instafest App

Dietro l’idea di Instafest App c’è una studentessa dell’University of Suthern California, Anshay Saboo, il cui generatore grafico sta conquistando migliaia di utenti nel mondo. In attesa della consueta funzione di fine anno (Spotify Wrapped), ecco come costruire il proprio festival ideale. Per prima cosa occorre accedere alla home del sito web dedicato, a questo link, inserendo le proprie credenziali Spotify.

LEGGI ANCHE: — Emma è ‘Sbagliata Ascendente Leone’: «Chi è Emma quando le luci si spengono?»

A questo punto, comparirà in automatico la grafica che mostra il cartellone con i 36 artisti del cuore, con gli headliner in evidenza. La locandina, poi, è personalizzabile in alcuni aspetti. Scorrendo la pagina, infatti, si può scegliere il periodo di ascolti di riferimento (le ultime quattro settimane, gli ultimi sei mesi e da sempre). Quindi si può modificare lo sfondo della grafica: Malibu Sunrise, LA Twilight e Mojave Dusk. Infine, si può cambiare il nome del festival e scegliere se mostrare o meno lo username e il basic score. Quest’ultimo indica quanto il festival abbia artisti di nicchia o popolari.

Foto Shutterstock

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!