L’Abruzzo è la vera Terra di Mezzo

Sospeso fra realtà e fantasia, in provincia di Chieti c'è un mondo parallelo, dove vivono gli Hobbit. Ma la geografia tolkeniana somiglia molto anche ad altre zone della regione
- - Ultimo aggiornamento
L’Abruzzo è la vera Terra di Mezzo

Se siete appassionati del meraviglioso mondo creato da J.R.R Tolkien, non potete non fare un salto nella sua versione italiana: merito della natura, che in Abruzzo è selvaggia e incontaminata proprio come in uno dei libri della saga de Il signore degli anelli, ma anche della passione di tante persone che hanno deciso di ricreare a Bucchianico, un piccolo comune nella provincia di Chieti, una vera Contea degli Hobbit.

Come si legge sulla pagina Facebook “My hobbit life”, il progetto è ancora in divenire ma ci sono già diversi elementi identificativi: la Collina, i boschi ombreggiati, l’azzurro fiumiciattolo e una piccola casa hobbit esistono già e anche lo stile di vita, gioioso e semplice, è proprio quello giusto.

Leggi anche: –La storia di Anacleto e Merlino, abbadonati insieme: sono inseparabili

Vedendo il documentario “Ho incontrato un vero Hobbit” (realizzato dal Progetto Happiness) su Yotube si capisce meglio come tutto è nato: un ragazzo del posto, il pasticcere Nicolas Gentile, ha deciso di trasformare il suo sogno in realtà e come ha spiegato lui stesso alla telecamera, di togliere al mondo reale un pezzo di terra per trasportarlo nel mondo della fantasia e viverci.

Bucchianico è diventato un vero e proprio ombelico del mondo per gli appassionati delle saghe fantasy: feste a tema, eventi, reading letterari hanno scandito inverni ed estati sotto il segno degli Hobbit, finchè purtroppo la pandemia ha fermato un po’ tutto.

Ma il sogno continua e non sarà certo il Covid a scoraggiare i pacifici ma coraggiosi Hobbit.

L’Abruzzo viene considerata la Terra di Mezzo per i suoi stupendi paesaggi: la Piana di Campo Imperatore viene definita anche il Piccolo Tibet e nell’immaginario tolkeniano potrebbe essere Rohan, mentre Gondor potrebbe ricordare il fantastico castello di Rocca Calascio.

Per conoscere meglio il progetto, vi rimandiamo alla pagina My Hobbit Life: se passate da quelle parti, un salto nella Contea è obbligatorio!