17enne superdotato finisce in ospedale

Video
Quando essere superdotato è un problema Moltissimi uomini farebbero carte false per avere lo stesso problema di un 17enne della Florida che si è recato […]
-

Quando essere superdotato è un problema

Moltissimi uomini farebbero carte false per avere lo stesso problema di un 17enne della Florida che si è recato all’ospedale convincendo i medici a farsi operare al più presto.
L’UOMO COL PENE PIU’ LUNGO DEL MONDO

Come racconta il Journal of Sex Medicine, il dottor Rafael Carrion – l’urologo della University of South Florida che ha assecondato le richieste del ragazzo – è rimasto senza parole quando ha visto e, iciamo così, toccato con mano il problema.

 

Il medico si è infatti trovato di fronte ad un pene abnorme, lungo 20 cm e largo ben 25: queste dimensioni decisamente fuori dal comune non permettevano al 17enne di condurre una vita sessuale tranquilla e serena, così si è fatto coraggio e ha chiesto di accorciare il suo organo.

Dimensioni eccezionali per un superdotato

"Arriva un momento nella carriera di ogni chirurgo – ha raccontato Carrion al Daily Mail – in cui un paziente fa una richiesta così rara e impossibile da comprendere che disintegra tutta la tua formazione e lascia il medico senza parole. La richiesta è stata: ‘si può rendere il mio pene più piccolo? Il suo pene era gonfio come un pallone da football americano”, ha concluso Carrion.

L’intervento è riuscito e non sappiamo quanti centimetri abbia perso il minorenne, ma ci chiediamo: quanti sarebbero i maschietti a comportarsi come questo ragazzo se avessero il suo stesso problema?

Guarda la photogallery
17enne superdotato finisce in ospedale
17enne superdotato finisce in ospedale
17enne superdotato finisce in ospedale
17enne superdotato finisce in ospedale
+1