11 settembre, foto spaventosa dell’attacco alle Torri Gemelle Foto - Video

La foto inquietante dell'11 settembre L’11 settembre 2001 è una data che la Storia non cancellerà mai dalla sua memoria: […]

La foto inquietante dell'11 settembre

L’11 settembre 2001 è una data che la Storia non cancellerà mai dalla sua memoria: a distanza di 14 anni ormai, il ricordo dell’attacco alle Torri Gemelle è ancora vivo in ognuno di noi e molti punti sulla dinamica dell’attentato restano ancora oscuri.

Come succede sempre in questi casi, subito dopo quanto il dirottamento degli aerei, la conta delle vittime e la ricostruzione, sorsero teorie complottistiche ovunque e i più superstiziosi videro nell’immane tragedia al cuore dell’America un segno del Diavolo.

Ora viene alla luce una foto spaventosa, tra le tante immagini in cui vediamo le torri del World Trade Center cadere sotto gli occhi attoniti di migliaia di testimoni, in cui si scorge tra le colonne di fumo, la cenere e la polvere quello che sembra a tutti gli effetti il volto del demonio con tanto di occhi, naso, bocca e espressione da brividi.

LE TORRI GEMELLE CROLLANO, MENTRE ALLA CASA BIANCA… FOTO INEDITE 

I più scettici, lo sappiamo, penseranno si tratti soltanto di una coincidenza o peggio, di qualche insensibile che si è divertito a smanettare su Photoshop, ma chi crede nel soprannaturale e all’esistenza del diavolo, non ha dubbi.

Impossibile giudicare razionalmente, ma a guardare la foto spaventosa pare davvero che quel volto che emerge dalla cenere abbia qualcosa di inquietante.

Guarda la photogallery
+8

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 

LOLNEWS