Kidding – Il fantastico mondo di Mr. Pikles: il ritorno di Jim Carrey ad alto tasso di emozioni Video

Jim Carrey torna in tv dopo 20 anni con una storia triste e delicata, un vero capolavoro firmato Showtime che arriva anche in Italia su Sky

Una maschera delicata e amara, fatta di momenti di grande comicità ma anche di immensa tristezza: questo è Mr.Pickles, protagonista della serie tv Showtime Kidding – Il fantastico mondo di Mr Pickles e ad interpretarlo non poteva che esserci lui, Jim Carrey, l’uomo dalla faccia di gomma ma dal cuore fragile che il mondo ha imparato ad amare in tutte le sue sfaccettature.

Da mercoledì 7 novembre, su Sky Uno (disponibile su on demand) parte la serie che riporta sul piccolo schermo Jim Carrey dopo 20 anni dalla sua ultima apparizione in tv, diretto da Michel Gondry, il visionario regista francese di Se mi lasci ti cancello, fra i titoli più apprezzati della filmografia di entrambi nonché Premio Oscar per la miglior sceneggiatura nel 2005.

Mr. Pickles (Carrey) è il protagonista di uno show per bambini ed è il personaggio interpretato da Jeff Pickles, che ha visto la sua vita andare in mille pezzi e non riesce più a separare la sua tragica realtà da quella del suo personaggio.

Quando la vita di Jeff va in pezzi, il suo personaggio porta sulla scena il dolore del suo creatore, mettendo in pericolo l’esistenza dello show. Nessuna favola e nessun pupazzo sembrano aiutarlo a superare questa inarrestabile crisi. Suo padre, che è anche il produttore dello show  – Frank Langella  –  teme che la malattia di Jeff possa distruggere il suo personaggio e cerca di ripensare un futuro Mr. Pickles senza di lui. Anche Catherine Keener  – nel ruolo di Deirdre, sorella di Jeff, la creatrice dei pupazzi dello show – viene travolta dalla crisi familiare.

La serie ha raccolto pareri esaltanti negli Stati Uniti: secondo Hollywood Reporter è “il lavoro migliore di SHOWTIME”, mentre Rolling Stone non ha dubbi: “Jim Carrey è nato per recitare in questa parte”.

Nelle parole dei suoi protagonisti, KIDDING è “la storia di una grande famiglia” che respira intorno ad uno show fatto di favole, canzoni e pupazzi, ma vive un momento di crisi che rischia di distruggerla completamente. Nel cast anche Judy Greer (Ant-Man, Jurassic World, Californication), Cole Allen (Professor Isle’s Laboratory, Round of Your Life) che interpreta Will, il figlio di Jeff e Juliet Morris nel ruolo diMaddy, la figlia di Catherine.

Alle 22.15 del 7 novembre, inoltre, sempre su Sky Atlantic andrà in onda la seconda stagione di I’M DYING UP HERE – CHI È DI SCENA, la serie SHOWTIME sul mondo della stand up comedy della Los Angeles dei primi anni ’70 prodotta dallo stesso Jim Carrey e con, fra i protagonisti, il premio Oscar Melissa Leo.

Jim Carrey

Francesca Di Belardino

Giornalista, amante delle serie tv, gattara: mi piace il Britpop, la televisione, i libri di carta e cerco di scriverne meglio che posso. Ancora in attesa della mia lettera da Hogwarts.