Starbuck a Roma: ecco dove e quando apriranno le due caffetterie

Starbucks, la grande catena americana, arriva finalmente in Italia Gli Starbucks, celebri negozi dal marchio inconfondibile, sono sempre stati visti […]

Starbucks, la grande catena americana, arriva finalmente in Italia

Gli Starbucks, celebri negozi dal marchio inconfondibile, sono sempre stati visti dagli italiani con grande fascino poiché, almeno fino a ora, nulla di simile si poteva ritrovare nelle nostre città.

I mille tipi di caffè, cappuccini, frappuccini vanno rigorosamente bevuti nel grande bicchiere di cartone, passeggiando per le strade.

Il caffè lungo americano è, per l’appunto, molto distante da noi, ma, il prossimo anno potrebbe diventare più vicino In Italia infatti apriranno cinque store di “prova”, per testare se, effettivamente, la grande catena potrebbe avere lo stesso successo che ha avuto in altre nazioni.

Tre saranno situati a Milano e i restanti due a Roma. Ma dove?

Le due caffetterie, che apriranno tra marzo e maggio 2018, si troveranno a Piazza di Spagna e alla Stazione Termini.

Se il test andrà a buon fine Starbucks potrebbe, nei 5-6 anni successivi, dare vita ad altri 300 punti vendita in tutta la penisola.

L’intermediario italiano per conto della grande multinazionale è Antonio Percassi che afferma: "Lo sviluppo forte si farà se il mercato risponderà bene. I mercati di Roma e Milano sono i primi a essere testati. In tutto puntiamo ad aprire 2-300 punti in tutta Italia, pensiamo che nel mercato possa starci".

E ora non resta che provare le nuove caffetterie “importate” e scoprire se all’Italia piacciono tanto quanto al resto del mondo.