Roma, Il nome della rosa: ecco cosa lega la serie tv ed il film con la città eterna Video

Il nome della rosa, dove si trova l'abbazia, dove è stato girato il film e la serie tv? Anche per la serie tv, Roma è in qualche modo "legata" al best seller mondiale di Umberto Eco.

Il Nome della Rosa è uno dei romanzi italiani più famosi al mondo. Dal celebre best seller di Umberto Eco sono stati tratti un film nel 1986 e oggi una serie tv in 8 puntate. Non tutti sanno però che sia la pellicola cinematografica che la fiction televisiva sono strettamente legate a Roma: è qui, infatti, che in entrambi i casi sono state girate molte scene, comprese quelle all’interno del monastero. Ma voi sapete esattamente dove si trovano l’abbazia del film e quella della serie tv?

Il Nome della Rosa: dove si trova l’abbazia

L’abbazia benedettina, che fa da cornice al racconto magistralmente narrato da Umberto Eco ne Il Nome della Rosa, ha un ruolo centrale nella storia: questo luogo di preghiera e di pace viene sconvolto dalla morte misteriosa di alcuni monaci.

LEGGI ANCHE >> Ladri di biciclette, dove è stato girato a Roma? Tutte le location del film di Vittorio De Sica

L’ambientazione principale, dunque, non manca nel film del 1986 né nella serie tv in onda su Rai1. Ma dove si trovano l’abbazia presente nella trasposizione cinematografica e quella della fiction?

Nel primo caso, fu ricostruita interamente dallo scenografo Dante Ferretti a Fiano Roma, comune dell’area metropolitana di Roma, che con la sua tradizione di frati letterari ben si prestava all’occorrenza.

Per la serie televisiva, invece, l’abbazia benedettina è stata riprodotta all’interno degli studi di Cinecittà dove è stata realizzata anche la biblioteca.

Il Nome della Rosa: le altre location

Il film di Jean-Jacques Annaud, con protagonista Sean Connery, non fu girato solo a Fiano Roma: per alcune scene esterne ci si portò a pressi del Castello di Rocca Calascio a Campo imperatore, in Abruzzo, mentre gli interni dell’abbazia erano quelli del monastero cistercense di Eberbach a Eltville Am Rhein, in Germania.

Roma torna protagonista nella versione televisiva diretta Giacomo Battiato, con John Tuturro. Molte scene di vita popolare, infatti, sono state ambientate nel Parco del Tuscolo, nella zona di Monte Porzio Catone, e a Manziana, nei pressi di Roma.

Le riprese della fiction ispirata al romanzo di Eco hanno interessato anche il borgo di Bevagna e Perugia in Umbria, ma anche la Maiella, Roccascalegna, le Gole di San Martino e Roccamorice in Abruzzo.

(foto @kikapress)

Francesca Caiazzo

Giornalista professionista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!