Concerto Primo Maggio 2019 Roma, ci sarà anche Mara Venier: l’annuncio a Domenica In Foto - Video

Concerto Primo Maggio 2019 Roma: ad affiancare Lodo Guenzi e Ambra Angiolini ci sarà anche Mara Venier? Durante l'intervista a Domenica In, Ambra riesce a strappare una promessa alla conduttrice veneziana. La reazione sui social

Concerto Primo Maggio 2019 Roma, Mara Venier sul palco?

Potrebbe esserci un’incursione a sorpresa sul palco del concerto del Primo Maggio 2019 a Roma dopo la promessa strappata da Ambra Angiolini a Mara Venier nell’ultima puntata di Domenica In.

Il 28 aprile, infatti, l’attrice e conduttrice della manifestazione musicale insieme a Lodo Guenzi, è stata ospite della zia Mara e tra aneddoti, rivelazioni su un progetto top secret (e poi naufragato) con Adriano Celentano e battute sull’età che avanza, l’ex volto di Non è la Rai ha fatto una proposta inaspettata alla padrona di casa.

LEGGI ANCHE: La casa di Mara Venier a Roma, panorama mozzafiato dal lussuoso attico della conduttrice di Domenica In

Ambra, infatti, ha invitato Mara Venier al concertone di Piazza San Giovanni per presentare una delle band più caleidoscopiche della line up, i Pinguini Tattici Nucleari. La signora della Domenica prima di accettare di buon grado ha chiesto però se tra gli artisti ospiti ci fosse anche Achille Lauro, poi ha dato la sua parola che ci sarà: “Se prometto, poi mantengo” ha ironizzato facendo il verso ad Ambra e alla sua hit cult anni ’90.

La reazione del popolo del web sui social è arrivata forte e chiara, l’entusiasmo generato dalla promessa di Mara ha contagiato gli utenti di Twitter e speriamo che la “speciale presentazione” della Venier porti fortuna ai Pinguini Tattici Nucleari:

“Raga guarderò il #concertone del 1 maggio solo se ci sarà Mara Venier #domenicain”

“Ambra che chiede a mara di andare a presentare i pinguini tattici nucleari al primo maggio e mara che per prima cosa chiede se ci sarà anche achille lauro”.

Concerto Primo Maggio 2019 Roma, svelati i conduttori

Mancava solo la bella conferma sui conduttori in vista del Concerto del Primo Maggio 2019 a Roma ed è arrivata nel pomeriggio di ieri: a salire di nuovo sul palco saranno Lodo Guenzi e Ambra Angiolini, oramai veterani della manifestazione dopo il successo riscontrato nell’edizione dell’anno scorso.

I due hanno ufficializzato la notizia sui rispettivi canali social entusiasmando i fan che già avevano apprezzato la loro performance passata, così il leader de Lo stato sociale ha postato un divertente video in cui lo vediamo con Ambra in un divertente sketch dietro le quinte tra copioni, macchina del vento e voci fuori campo.

LEGGI ANCHE: — Ambra Angiolini spiazza tutti: ecco cosa ha scritto su Francesco Renga. Parole inaspettate sull’ex marito

Nella didascalia è espressa la sua contentezza per l’imminente avventura romana:

“Primo annuncio: condurrò il @primomaggioromacon @ambraofficial. È stato bello davvero l’anno scorso, oltre ed essere stato un successo di ascolti. Quest’anno c’è il più bel cast che io ricordi e ancora una volta un’amica di cui mi fido fianco a fianco a me. Presto avrò altri annunci da fare. Per ora, state con me. Sarà bello”.

Ambra è stata un po’ più concisa (sappiamo che il giudice di X Factor non ha proprio il dono della sintesi!) limitandosi a postare una foto insieme e questo messaggio: “Primo Maggio su coraggio #amicizia @influguenz

View this post on Instagram

Primo Maggio su coraggio #amicizia @influguenzer

A post shared by Ambra Angiolini (@ambraofficial) on

Concerto Primo Maggio 2019, la line up si arricchisce

Dopo Pasqua, Pasquetta e la Festa della Liberazione, la prossima festività da segnare sul calendario è quella del 1 Maggio, dedicata ai lavoratori e che ogni anno a partire dal 1990 si declina a Roma con il consueto concertone.

Al più grande evento musicale gratuito in Italia quest’anno parteciperanno parecchi nomi importanti e non solo a livello nazionale: tra gli ospiti più attesi sul palco di Piazza San Giovanni figura certamente Noel Gallagher, che torna – con gli High Flying Birds – alla manifestazione promossa da iCompany e CISL, CGIL e UIL dal 2002.

LEGGI ANCHE: Non solo il Concertone, ecco tutti gli eventi in programma il 1 Maggio a Roma

La line up del concerto del Primo Maggio 2019 a Roma, il cui slogan è ‘Un passo avanti’, non è ancora completa tuttavia a ridosso di Pasqua si sono aggiunti alla lista dei cantanti già confermati anche il vincitore di X Factor 2018 Anastasio, Gazzelle e Zen Circus.

Concerto Primo Maggio 2019, info su artisti e trasporti

Tra gli artisti ufficialmente presenti troviamo inoltre Daniele Silvestri, Ghali, Carl Brave, Ex-Otago, La Municipàl, La Rappresentante di Lista, Pinguini Tattici Nucleari, Subsonica, Motta, Ghemon, Negrita, Bianco con Colapesce, Canova, Coma Cose, Eugenio in via di Gioia, Fast Animals and Slow Kids, Omar Pedrini e Rancore

Il concerto del Primo Maggio 2019 a Roma inizierà a partire dalle 15.00 e proseguirà fino alle 24.00: al fine di garantire la massima sicurezza, verranno disposti controlli lungo tutti i lati dell’area in cui si terrà lo spettacolo. Ricordiamo inoltre che la fermata della metro San Giovanni in Laterano verrà chiusa e subiranno alcune modifiche nel consueto percorso le linee bus numero 3, 16, 51, 81, 85, 87, 218, 360, 590, 665, 673, 792, N1, N10, N11 e N28.

Chi non potrà seguire dal vivo il concerto del Primo Maggio 2019 a Roma, avrà la possibilità di assistere alla manifestazione su Rai 3 dalle ore 15.00 alle 19.00 e dalle 20.00 fino al termine del concerto.

casa-farfalle-roma-2019
Foto@Kikapress

Guarda la photogallery
Concerto Primo Maggio 2019 Roma, conduttori: l'annuncio di Lodo Guenzi e Ambra Angiolini sui social
Proposta accettata, Mara sarà davvero al concertone
La reazione sui social
Concerto Primo Maggio 2019 Roma, conduttori: l'annuncio di Lodo Guenzi e Ambra Angiolini sui social
+9

Eleonora D'Urbano

34 anni, una laurea in Storia del Cinema Italiano, una in Storia e Tecnica della Fotografia e... una sana passione per il gossip e la tv.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!