Sanremo 2020, scoppia la bufera sulla valletta palestinese: ‘Ha insultato gli italiani’

Foto
Rula Jebreal a Sanremo 2020?E' putiferio sui social: gli utenti non hanno dimenticato le dichiarazioni della giornalista palestinese
-
loading

Anche Rula Jebreal tra le 10 donne che affiancheranno Amadeus al Festival di Sanremo 2020? L’indiscrezione pubblicata da Dagospia ha sollevato un putiferio sui social: la giornalista palestinese, infatti, ha spesso rilasciato dichiarazioni controverse sulla politica italiana e sullo stesso popolo italiano. A storcere il naso, sono in molti.

Rula Jebreal a Sanremo 2020?

Secondo quanto riporta il sito diretto da Roberto D’Agostino, Amadeus avrebbe incontrato Rula Jebreal per proporle di essere una delle co-conduttrici di Sanremo 2020. Come noto, il direttore artistico del prossimo Festiva della Canzone Italiana, sarà affiancato da 10 donne, 2 per ogni serata del Festival.

LEGGI ANCHE: — Compensi Sanremo, ecco quanto percepiscono conduttore e vallette: le cifre con tanti zero

Tra le rappresentanti del mondo femminile che calcheranno l’Ariston, potrebbe esserci anche la controversa giornalista palestinese che in passato ha fatto molto parlare di sé per alcune frasi contro il nostro stesso Paese.

Rula ha avuto scontri televisivi memorabili con Giorgia Meloni e Nicola Porro, accusati di razzismo l’una e sessismo l’altro, attirandosi anche le antipatie dei telespettatori. E ora molti utenti insorgono sui social.

rula jebreal sanremo 2020
Foto: Twitter

Le polemiche sui social

L’eventuale partecipazione di Rula Jebreal a Sanremo 2020 ha scatenato un vero terremoto su Twitter.

C’è chi come Daniele Capezzone ne fa una questione politica: “Mi par di capire che con i soldi del canone Rai Rula Jebreal potrebbe essere incaricata a Sanremo di spiegarci quanto le facciamo schifo. Se poi qualcuno si lamenterà sui social, seguiranno accuse di: – razzismo – sessismo – machismo. Pure nel 2020, ci avete già rotto i co***oni”.

Ad altri invece, semplicemente la giornalista non sta simpatica: “Rula Jebreal è insopportabile sia come persona che come giornalista. Il Festival di Sanremo 2020 e Amadeus possono benissimo farne a meno. Di sicuro lo spettacolo non ne risentirebbe. Inoltre, così facendo si rispetterebbero i milioni di italiani che lei ha più volte insultato” cinguetta un altro utente.

Qualcuno aggiunge: “A Rula Jebreal fanno schifo gli italiani ma non disdegna i SOLDI degli italiani con i quali si riempirà le tasche. Dignità portami via

Ma c’è anche chi la difende, sostenendo le sue posizioni. In particolare, in risposa al tweet di Capezzone, un utente chiosa: “Massima solidarietà per il vergognoso attacco che Rula Jebreal sta subendo da parte dei soliti Fascio Sovranisti che non la vogliono a Sanremo 2020. Questo è razzismo caro Capezzone! VERGOGNATI!”.

Guarda la photogallery
Sanremo 2020, scoppia la bufera sulla valletta palestinese: ‘Ha insultato gli italiani’
Sanremo 2020, scoppia la bufera sulla valletta palestinese: ‘Ha insultato gli italiani’
Sanremo 2020, scoppia la bufera sulla valletta palestinese: ‘Ha insultato gli italiani’
Sanremo 2020, scoppia la bufera sulla valletta palestinese: ‘Ha insultato gli italiani’
+4