Vasco Rossi, le vita “al massimo” del rocker

Vasco Rossi spegne 66 candeline e festeggia con un record per Modena Park e una serie di iniziative.
-
loading

Continua a cantare, a girare la Penisola in tour e a sfornare canzoni.

Anzi, come si legge sullo stesso profilo Facebook di Vasco Rossi, “il 2017 rimarrà nella storia come l’anno di Modena Park”: un evento, un cofanetto, un film che sta sbancando ogni record, a partire dalla carica dei 225mila che hanno assistito a un live indimenticabile.

Il 7 febbraio Vasco spegne ben 66 anni e non ha di certo intenzione di fermarsi. Eppure, l’occasione è ghiotta per festeggiare una carriera non sempre all’apice, ma sempre “al massimo”. Il Blasco, come viene soprannominato, non a caso si definisce provoca(u)tore: dall’inizio della sua carriera (nel 1977) ha pubblicato 30 album, di cui 17 in studio, 10 dal vivo e 5 raccolte ufficiali, componendo ben 176 canzoni.

Ha venduto oltre 130 milioni di copie, qualificandosi come uno dei cantautori italiani di maggior successo e fama. Non solo alti però: Vasco è stato spesso bistrattato, criticato, non compreso. Eppure, il Modena Park 2017 detiene il record mondiale di spettatori paganti in un singolo concerto. E scusate se è poco.

Vasco Rossi