Smentita ufficiale di Orietta Berti su Funweek.it

Foto
Signora della musica italiana in grado di farsi amare da vecchie e nuove generazioni di fan, Orietta Berti è attualmente a lavoro sul suo nuovo […]
-

Signora della musica italiana in grado di farsi amare da vecchie e nuove generazioni di fan, Orietta Berti è attualmente a lavoro sul suo nuovo album per festeggiare i 50 anni di carriera.

Cinquanta candeline uniche e speciali per una delle artiste più rappresentative della musica italiana dal 1965 a oggi.

Tra le prime donne ad autoprodursi, Orietta Berti fin dagli esordi ha proseguito la sua carriera sempre con grande successo di pubblico che l'ha vista confermarsi come uno dei simboli della musica leggera nostrana in Italia e nel Mondo.

Una passione portata avanti con forza e determinazione, senza dimenticare però l'attenzione al sociale e alla solidarietà.

A proposito, Orietta Berti ha voluto fermamente smentire notizie e affermazioni pubblicate anche su questa testata nella giornata di ieri. 

"Sono indignata ed offesa dai titoli di giornali" ha dichiarato Orietta Berti "che sono usciti anche attraverso la testata giornalistica online funweek, e che smentisco completamente.
Oltre a travisare parti di una intervista sul tema serio ed importante come le pensioni, che ho rilasciato giorni fa per il settimanale 'Stop', hanno strumentalizzato un mio pensiero per spettacolarizzare il concetto di povertà.
Questo oltre ad offendere la mia persona e la mia carriera, offende e non rispetta chi davvero si trova in difficoltà economiche in questo periodo storico, e questo lo trovo inaccettabile.
Per fortuna grazie alla mia lunga carriera, alla parsimonia e a scelte oculate di mio marito negli investimenti abbiamo sempre gestito bene le nostre risorse.
Questo è l’ennesimo esempio di cattiva stampa italiana, dove si creano a hoc finti titoli per creare scandali inesistenti e per sminuire invece problemi seri ed importanti".

Rispetto a quanto sopra riportato la testata si scusa con la Signora Orietta Berti.

 

Guarda la photogallery
Smentita ufficiale di Orietta Berti su Funweek.it
Smentita ufficiale di Orietta Berti su Funweek.it
Smentita ufficiale di Orietta Berti su Funweek.it
Smentita ufficiale di Orietta Berti su Funweek.it
+3