Laura Pausini dagli esordi a oggi.

Nel 2004, all’incirca un decennio dopo aver fatto il suo debutto discografico all’età di 18 anni, Laura Pausini aveva venduto oltre 25 milioni di album […]
- - Ultimo aggiornamento
Laura Pausini dagli esordi a oggi.

Nel 2004, all’incirca un decennio dopo aver fatto il suo debutto discografico all’età di 18 anni, Laura Pausini aveva venduto oltre 25 milioni di album in tutto il mondo. Ha iniziato la carriera in giovane età, debuttando dal vivo a dodici anni. Il suo canto non è decollato fino al 1993, tuttavia, quando ha registrato il suo debutto omonimo cantando il singolo di grande successo La Solitudine.

Laura Pausini è una cinque volte vincitrice di un Grammy, cantautrice, produttrice. È l’artista italiana più famosa e di successo in tutto il mondo, riconosciuta per la sua voce unica e molto rionoscibile. Laura è nata a Faenza (provincia di Ravenna, Italia) il 16 maggio 1974 e cresciuta a Solarolo (Ravenna). Ha iniziato a cantare con suo padre quando aveva 8 anni. Nel 1993, la sua carriera è stata lanciata quando ha vinto Sanremo con una delle sue canzoni più famose, La Solitudine. Nel 1994, ha pubblicato il suo primo album spagnolo, Laura Pausini, una raccolta di versioni adattate in questa lingua dai suoi primi due CD italiani, Laura Pausini e Laura. Nel 1996 pubblica Le Cose Che Vivi e l’anno seguente parte per il suo primo tour mondiale. Nel 1999 registra una canzone dal titolo “One More Time” scritta da Richard Marx per la colonna sonora del film hollywoodiano Message in A Bottle (con Kevin Costner e Paul Newman). Nel 2002 arriva il suo primo album completo in inglese, From the Inside, purtroppo l’album non ha ottenuto il successo sperato dall’etichetta, non riuscendo a vendere oltre 100.000 copie.Nel 2004 esce Resta in Ascolto. La versione spagnola dell’album, Escucha, ha portato a Laura Pausini un Grammy latino nel 2005 e un Grammy nel 2006. Questo la rende la prima donna italiana a ricevere questi riconoscimenti.

Il 2 giugno 2007, Laura Pausini è stata la prima artista femminile a suonare allo stadio di San Siro a Milano, davanti a 70.000 spettatori.  Nel 2007, Laura vince un Latin Grammy Award per il miglior album femminile con Yo Canto, la versione spagnola dell’album Io Canto. E’ il 2008, Primavera In Anticipo rimane in cima alla classifica italiana per nove settimane, vendendo oltre 500 mila copie. Nel 2009 è l’organizzatrice del concerto a San Siro per raccogliere fondi in favore della popolazione abruzzese colpita dal terremoto del 6 aprile 2009. L’iniziativa benefica Amiche per l’Abruzzo raccoglie la partecipazione di 90 voci femminili della musica italiana. Nel 2010, Laura Pausini annuncia il suo undicesimo album Inedito, pubblicato nel novembre 2011.  A settembre 2012 Laura annuncia di aspettare una bambina dal compagno Paolo Carta. Solo nel 2015 arriva un nuovo album Simili. . Nel 2016 la Pausini si esibisce negli stadi e per il Natale dello stesso anno pubblica Laura Xmas, il primo esperimento con le canzoni di Natale per la Pausini. Nel 2017 arriva un’altra nomination ai  Grammy Award per la versione spagnola di Simili, come “Best Latin Pop Album”.