La Rua, Nessuno segna da solo: “Il vero gol sono le canzoni, non il successo”

Foto
La nostra intervista ai La Rua, che ci raccontano il nuovo EP Nessuno segna da solo e come hanno lavorato tutti per realizzare un album che celebrasse soprattutto il gioco di squadra.
- - Ultimo aggiornamento
loading

La Rua, Nessuno segna da solo: “Il vero gol sono le canzoni, non il successo”

Si chiama Nessuno segna da solo il terzo lavoro discografico dei La Rua, che dal 6 luglio tornano ufficialmente sul mercato discografico con un progetto che più di ogni altra cosa celebra l’importanza del lavoro di squadra.

Del resto, la band marchigiana lo sa bene: i sei membri del gruppo mai come in questo lavoro hanno ragionato insieme, contribuendo attivamente alla realizzazione dell’EP, che nasce dalla musica e dalle parole di Daniele Incicco, frontman dei La Rua, alle quali si sono impeccabilmente aggiunti la penna e il carattere di Dario Faini, che ne hanno completato la scrittura facendo diventare il tutto una cosa sola.

Alex Britti e la sua chitarra: un amore lungo 40 anni

Per la prima volta, poi, il binomio vincente Incicco-Faini si arricchisce del talento di Alessandro Raina, aggiungendo così un valore essenziale ai testi e all’intero progetto.

“Insieme a Dario Faini abbiamo fatto un grande lavoro di oltre un anno, con il continuo obiettivo di raffinare l’immaginario poetico e di permettere agli ascoltatori di vivere comodi in un mondo musicale vicino al loro. – ha dichiarato in proposito Daniele Incicco – Tutti noi La Rua, nessuno escluso, abbiamo lavorato in produzione costruendo una vera e propria factory, dove ogni componente della band ha contribuito alla realizzazione di questo lavoro nato da molte mani, ma unito sotto un’unica bandiera: la nostra”.

Andrea Mingardi
Guarda la photogallery
Nessuno segna da solo, il nuovo EP dei La Rua
Il contributo di Dario Faini
Collabora anche Alessandro Rain
Daniele Incicco: