Accarezzami Musica, Giovanni Nuti canta e racconta Alda Merini: “Il nostro un matrimonio artistico”

Foto
La nostra intervista a Giovanni Nuti, che ricorda e racconta Alda Merini in un cofanetto ricchissimo, che arriverà presto a Teatro.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Si intitola Accarezzami Musica – Il ‘Canzoniere’ di Alda Merini il nuovo cofanetto, in uscita venerdì 20 ottobre per Nar International/Sagapò, che contiene tutta la produzione della poetessa milanese e l’intera vita di Giovanni Nuti, che per 16 anni ha collaborato con la Merini, nel tentativo di musicarne la poetica.

Elio e le Storie Tese si sciolgono

6 Cd, 1 DVD, 114 canzoni (di cui 13 inedite), 21 brani con la voce di Alda Merini e duetti con 29 artisti: è veramente una summa questo lavoro, realizzato con il sostegno della Fondazione Gianmaria Buccellati.

“C’è tutta la mia vita qui dentro. – ha raccontato ai nostri microfoni Giovanni Nuti – Mi fa pensare a tutte le cose che ho fatto con quella donna straordinaria che era Alda Merini. Quando Alda era nel corpo (non dico che è morta perché nessuno muore, ci si trasforma) pensavo di renderle omaggio insieme a tanti colleghi, perché lei è sempre stata amata da tutti. Il pubblico l’ha sempre amata. Ricordo che quando camminavamo per strada tutti volevano toccarla. Lei però a volte si arrabbiava, diceva che volevano toccarla perché era andata in televisione. Nonostante ciò, amava essere riconosciuta perché sapeva che era Alda Merini. Ora che si è trasformata, ho pensato che un omaggio fosse dovuto”.

Il Canzoniere di Alda Merini sarà presentato in 3 speciali serate-evento, che vedono la partecipazione di numerosi ospiti e di Monica Guerritore: venerdì 20 ottobre al Teatro Dal Verme di Milano, lunedì 23 ottobre al Teatro Sistina di Roma e giovedì 2 novembre al Teatro Duse di Bologna.

Guarda la photogallery
Giovanni Nuti e Alda Merini
Giovanni Nuti e Alda Merini
Accarezzami Musica, la cover
Accarezzami Musica, la copertina