Sanremo 2019, Polemica Francesco Renga: un concetto tecnico espresso male

Un piccolo caso su una questione importante. La polemica sulla frase di Renga al dopofestival chiusa con le scuse dell'artista, vediamo che cosa è successo

A volte succede e questa volta è toccato a Francesco Renga durante la serata del dopofestival venerdì. Dopo una osservazione sull’esiguo numero di cantanti donne presenti al festival di Sanremo 2019 Francesco Renga interviene una frase discutibile, sarà la stanchezza o il poco tempo per argomentare ma il patatrac è fatto:

“La voce maschile è più armoniosa e bella; quelle femminili belle, aggraziate e giuste sono meno di quelle maschili. Non è una questione di sesso, all’orecchio umano la voce maschile ha una gradevolezza diversa rispetto a quella femminile, che ha frequenze che all’udito vengono apprezzate solamente quando sono veramente molto speciali”

baglioni si dissocia immediatamente, Foglietta da subito a disagio. Al dopofestival non scoppia nessun casino ma il pubblico on line non perdona e da li a pochi la notizia della polemi rimbalza sui principali quotidiani fino a costringere Renga ad un post ufficiale con tanto di scuse

Marco Del Bene

Marco del Bene, direttore responsabile di Funweek, esperto di marketing digitale cinema e musica dirige la testata dal 2015

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!