Adele dice ‘No’ al Super Bowl, ma la NFL nega di averglielo proposto

Adele dice 'No' al Super Bowl, ma la NFL nega di averglielo proposto Rischia di prendere una piega inattesa la vicenda che vede protagonista Adele […]
-
Adele dice ‘No’ al Super Bowl, ma la NFL nega di averglielo proposto

Adele dice 'No' al Super Bowl, ma la NFL nega di averglielo proposto

Rischia di prendere una piega inattesa la vicenda che vede protagonista Adele e la sua ferma intenzione di non partecipare al Super Bowl. Sì, perché mentre sul web impazza il racconto di come la cantante britannica, durante un concerto a Los Angeles, abbia dichiarato senza mezzi termini di aver rifiutato la proposta di esibirsi durante l’evento più atteso e seguito dell’anno, la NFL (National Football League) e la Pepsi, sponsor ufficiale del Super Bowl, hanno smentito di aver avuto contatti con l’artista.

“Prima di tutto – avrebbe detto Adele rivolta al suo pubblico – non farò il Super Bowl. Voglio dire, dai, quello show non ha nulla a che vedere con la musica. E io non so ballare, né fare cose simili, veramente. Sono stati molto gentili a chiedermelo, ma ho detto di no. Mi spiace, forse la prossima volta”. 

Peccato che la versione della NFL sia completamente diversa.

“La NFL e la Pepsi sono grandi fan di Adele. – avrebbero dichiarato la Lega e l'azienda in un comunicato ufficiale – Abbiamo parlato con diversi artisti a proposito del Pepsi Super Bowl Halftime Show. Ad ogni modo, ora come ora non abbiamo avanzato nessuna proposta, né ad Adele né a nessun altro. Siamo concentrati nel mettere insieme uno show fantastico a Houston e vi riveleremo tutto al momento opportuno”.

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!