Addio al leader dei Motörhead: è morto Lemmy Kilmister

Foto
"Non c'è un modo semplice per dirlo… il nostro potente e nobile amico Lemmy ci ha lasciati dopo una breve battaglia contro una forma molto […]
-
Addio al leader dei Motörhead: è morto Lemmy Kilmister

"Non c'è un modo semplice per dirlo… il nostro potente e nobile amico Lemmy ci ha lasciati dopo una breve battaglia contro una forma molto aggressiva di cancro". Così i Motörhead, storica band britannica protagonista della scena heavy metal e hard rock degli anni '70, hanno annunciato tramite la loro pagina ufficiale di Facebook la scomparsa del loro amico e leader Ian 'Lemmy' Kilmister.

Con lui, che aveva compiuto da poco 70 anni, se ne va un pezzo importante del panorama musicale mondiale. Con il suo stile e la sua musica Lemmy è stato un'icona e un personaggio cult della storia del rock.

Sulla pagina ufficiale dei Motörhead si legge che Kilmister aveva scoperto della sua malattia solo lo scorso 26 dicembre ed era a casa sul divano davanti al suo videogame preferito, insieme alla sua famiglia. Moltissimi i messaggi di cordoglio arrivati da fan e colleghi come Duff McKagan (bassista dei Guns N' Roses), Gene Simmons (Kiss) e Ozzy Osbourne, che ha affidato ad un tweet il suo ultimo saluto per uno dei suoi migliori amici: "Ho perso uno dei miei migliori amici oggi, Lemmy. Sarà compianto. Era un guerriero e una leggenda. Ci vediamo dall'altra parte".

A gennaio, il 23 per l'esattezza, Lemmy e i Motörhead sarebbero partiti per un nuovo tour europeo. Per il momento la band promette di dare maggiori notizie nei prossimi giorni riguardo questa tragica scomparsa e chiede a tutti i fan di Lemmy di suonare "la musica dei Motörhead, quella dei Hawkwind, quella di Lemmy a tutto volume".

Guarda la photogallery
Addio al leader dei Motörhead: è morto Lemmy Kilmister
Addio al leader dei Motörhead: è morto Lemmy Kilmister
Addio al leader dei Motörhead: è morto Lemmy Kilmister
Addio al leader dei Motörhead: è morto Lemmy Kilmister
+2