60 anni di Linus: auguri al direttore artistico di Radio Deejay Video

Linus spegne 60 candeline: la sua carriera è ormai legata a Radio Deejay, di cui è direttore artistico dal 1995

Il suo nome è irrimediabilmente legato a Radio Deejay, e non potrebbe essere altrimenti, considerando che Linus (nome d’arte di Pasquale Di Molfetta) è direttore artistico della celebre radio dal 1995.

Il dj – che il 30 ottobre spegne 60 candeline tonde – ha infatti iniziato la propria carriera proprio all’interno di Radio Deejay, fortemente voluto da Claudio Cecchetto, che lo lanciò anche in tv nella trasmissione Deejay Television.

Linus ormai ‘di casa’ a Riccione: la nostra intervista

Correva l’anno 1984 e Cecchetto aveva da pochissimo acquistato le frequenze della radio: Linus, in un certo senso, ha quindi attivamente contribuito a costruire la fama e la struttura dell’azienda, grazie anche a importanti sodalizi artistici. Quello con Nicola Savino, ad esempio, che dal 1997 lo ha affiancato nella trasmissione Deejay Chiama Italia, o quello con Elio e le Storie Tese, con cui condurrà Cordialmente.

E poi la musica, la tv (nel 2014 commenta l’Eurovision Song Contest su Rai2) e qualche libro: impossibile negare quanto Linus sia ormai un personaggio noto nel nostro paese e a suo modo poliedrico, pur finendo per incarnare perfettamente il ruolo del dj, che – soprattutto negli anni ’80 e ’90 – in Italia era diventato quasi iconico. Se la radio ancora oggi possiede tutto questo fascino è merito anche di persone come Linus, che ne hanno fatto la propria bandiera, contro tutto e tutti.