Cinque documentari true crime da vedere in streaming

Cinque documentari, uno per ogni piattaforma, da vedere in streaming: dal caso Pistorius a quello meno noto della famiglia Turpin.
-
Cinque documentari true crime da vedere in streaming

Per gli appassionati di true crime, il proliferare delle piattaforme streaming ha sicuramente rappresentato una benedizione. Sì, la tv generalista continua a offrire i suoi approfondimenti, ma Franca Leosini latita e poi – ammettiamolo – l’Italia tende a battere la lingua dove il dente duole, rispolverando casi di cronaca nera ormai fin troppo noti. In questo, l’avvento dello streaming ha allargato gli orizzonti di tutti i piccoli detective in erba (detective col distintivo degli altri, verrebbe da dire). In men che non si dica, abbiamo potuto approfondire casi irrisolti dall’altra parte del mondo. E scoprire che è proprio vero che tutto il mondo è paese. Ma quali sono i migliori prodotti da poter gustare sulle piattaforme? Ecco cinque documentari true crime da non perdere!

Cinque documentari true crime da vedere in streaming

Wild Crime – Disney+ (Star Plus)

Una vera chicca scoperta per caso. La docuserie, che trovate appunto su Disney+, tratta famigerati omicidi avvenuti nei Parchi Nazionali degli Stati Uniti. A quanto pare un fenomeno di costume da quelle parti, visto che ci sono squadre e investigatori nominati ad hoc per occuparsi di crimini commessi in mezzo alla natura. Ricorderete, ad esempio, sicuramente il caso di Gabby Petito, influencer scomparsa nel 2021 e ritrovata poi nel Parco Naturale della Bridger-Teton National Forest, in Wyoming. La prima stagione di Wild Crime – in quattro episodi – tratta tuttavia un altro caso: la morte di Toni Henthorn avvenuta nel Parco Nazionale delle Montagne Rocciose in Colorado durante un week end con il marito Harold Henthorn. Marito che, al 911, parla subito di una caduta della consorte da una sporgenza. Morte accidentale? E che senso avrebbe allora un documentario? Da non perdere (la stagione due, tra l’altro, negli USA è già su Hulu. La attendiamo con trepidazione).

Giù le mani dai gatti – Caccia a un killer online – Netflix

Una storia talmente assurda che neanche uno sceneggiatore di Beautiful avrebbe potuto partorirla. Durante la visione dei tre episodi, mi sono chiesta se fosse tutto vero e se non avessi esagerato con le lasagne a cena. Invece no, la storia di Luka Magnotta e dell’omicidio di Jun Lin – avvenuto a Montréal in Canada nel 2011 – è assolutamente true, per quanto imprevedibile. Negli episodi della serie, scopriremo che non tutti i forum sul web sono inutili e che Basic Instinct è un film iconico, ma qualche danno tutto sommato l’ha fatto. Ah, e anche che va bene essere pazzi e assassini, ma i gatti non si toccano!

LEGGI ANCHE: La Korean Wave sbarca su Pluto TV con un nuovo canale dedicato

Il Male Vicino – L’Omicidio di Chicca Loffredo – Discovery+

Tra tutte le piattaforme, Discovery+ è indubbiamente quella che offre la sezione True Crime più nutrita. C’è chi paga la piattaforma solo per questo motivo (parlo di me, ovviamente). I documentari sono tantissimi e molti sono approfondimenti su crimini italiani molto discussi sui media (dal caso Ragusa a Pietro Maso). Ma non mancano prodotti esteri, come Jeffrey Dahmer – Il Cannibale di Milwaukee o Gli Omicidi dei bambini di Atlanta. Tra i tanti, abbiamo scelto L’Omicidio di Chicca Loffredo a Caivano, avvenuto nel 2014. Un caso italiano agghiacciante, di cui quest’unico episodio di circa un’ora prova a tessere le trame. Interessante, ma doloroso.

Pistorius – Prime Video

Lo sappiamo, è un caso fin troppo noto e probabilmente lo conoscete a memoria. Ma vi assicuriamo che Pistorius su Prime Video merita, anche solo per un ripasso. Nel 2013 il campione paralimpico viene arrestato per l’omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp e, ad oggi, sta scontando la pena dopo la condanna per omicidio colposo grave. Un caso apparentemente senza misteri. Eppure, il documentario scava a fondo nella vita di Pistorius e anche nel contesto socio-culturale in cui è cresciuto, un Sud Africa pieno di contraddizioni. Pistorius, in breve, traccia la vita e le gesta del velocista, conducendoci passo dopo passo alla notte dell’omicidio. E ci fa capire che la realtà è sempre molto più complessa di come la descrivono i media (noi compresi).

The Turpin 13 – Hayu

Concludiamo la carrellata con The Turpin 13: Family Secrets Exposed su Hayu. Un documentario che conduce gli spettatori verso un interessante approfondimento della storia della famiglia Turpin e dei genitori, David e Louise, accusati di aver tenuto i figli incatenati e ridotti alla fame tra le quattro mura della loro casa di Perris, in California. Ripercorrendo il passato e il presente della famiglia, O’Brien andrà oltre gli scioccanti titoli dei giornali per chiedersi quanto lontani siano i segreti della famiglia. E come i presunti abusi siano stati tenuti nascosti per così tanto tempo. Un caso poco noto e che dimostra che anche Hayu merita un abbonamento, soprattutto se siete amanti del true crime.

LEGGI ANCHE: Tom Felton racconta la sua adolescenza sui set di ‘Harry Potter’

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!