Io che amo solo te, intervista al regista Marco Ponti

Foto
Uscirà nelle sale cinematografiche il prossimo autunno, distribuito da 01 Distribution, il nuovo film del regista Marco Ponti “Io che amo solo te”. Tratto dall’omino best […]
-
loading

Uscirà nelle sale cinematografiche il prossimo autunno, distribuito da 01 Distribution, il nuovo film del regista Marco Ponti “Io che amo solo te”.

Tratto dall’omino best seller di Luca Bianchini (che insieme a Marco Ponti firma la sceneggiatura del film), è la storia di Ninella (Maria Pia Calzone) una donna di cinquant’anni con un grande amore don Mimì (Michele Placido) con il quale non si è potuta sposare. Il destino ci mette lo zampino: sua figlia Chiara (Laura Chiatti) si fidanza con Damiano (Riccardo Scamarcio) figlio di don Mimì. Il matrimonio dei due ragazzi si trasforma così in un vero e proprio evento.  Girato e ambientato a Polignano a Mare, uno degli angoli più belli e magici della Puglia, il film ha un cast ricchissimo: oltre ai già citati LauraChiatti, Riccardo Scamarcio, Maria Pia Calzone e Michele Placido ci sono Luciana Littizzetto, Eva Riccobono, Eugenio Franceschini, Dario Bandiera, Enzo Salvi, Dino Abbrescia e la partecipazione straordinaria di Alessandra Amoroso.

Un film sulle gioie segrete, sull'arte di attendere e sulle paure dell'ultimo minuto. Tra ironia e commozione, si svolge un avventuroso viaggio sull'amore, che arriva – o ritorna – quando meno te lo aspetti e ti rimette in gioco.

In questa intervista il regista Marco Ponti racconta questa nuova avventura cinematografica.

Guarda la photogallery
Io che amo solo te, intervista al regista Marco Ponti – 2
Io che amo solo te, intervista al regista Marco Ponti – 2
Io che amo solo te, intervista al regista Marco Ponti – 2
Io che amo solo te, intervista al regista Marco Ponti – 2
+13