Hofesh Shechter debutta come attore in ‘La vita è una danza’. Intervista

Dal 6 ottobre arriva al cinema 'La vita è una danza' gioiosa commedia francese che vede il debutto come attore di Hofesh Shechter. Intervista
- - Ultimo aggiornamento
loading

Dal 6 ottobre arriva al cinema distribuito da BIM Distribution il film ‘La vita è una danza’ in cui Hofesh Shechter coreografo e compositore di rinomata fama debutta come attore. Una gioiosa commedia francese, la cui regia è affidata a Cédric Klapisch (“L’appartamento spagnolo”, “Chiami il mio agente!” ), che insegna il valore della rinascita anche di fronte alle sfide più ardue, rivolgendo sempre lo sguardo verso il lato più luminoso della vita e abbracciando nuove opportunità.

“È la prima volta che recito – racconta Hofesh Shechter nell’intervista – È una situazione diversa dallo stare su un palco. Ovviamente cerchi di svuotare la mente, ma quando sei sul seti di un film con 2 o 3 attori, hai comunque 60 persone intorno che ti guardano. Invece sul palco sei un un buco nero, il pubblico è al buio, non lo vedi e quindi puoi stare nel tuo mondo. È molto diverso. Il primo giorno di riprese è stata dura. Passavo dal divertimento al giudicare me stesso su quello che stavo facendo. È una forma d’arte molto difficile essere un attore”

Dal palcoscenico dell’Operà di Parigi a quello di un set cinematografico

Al suo fianco nel film troviamo come protagonista la prima ballerina dell’Opéra di Parigi Marion Barbeau

“Volevo che fossero dei ballerini a interpretare le parti e non attori che ballano (o che fingono di ballare come Natalie Portman in Il cigno nero). – ha spiegato il regista Klapisch – Per questo, ancora prima di iniziare a scrivere, volevo trovare la persona su cui si sarebbe basata la mia storia.”

Così sono iniziati i casting prima tra i ballerini della compagnia di Hofesh Shechter, poi tra i ballerini dell’Opéra di Parigi dove Klapisch ha incontrato Barbeau.

“Durante l’audizione mi sono reso conto che emana una naturalezza incredibilmente emozionante. Ho pensato che questa sua spontaneità sarebbe stata meravigliosa da filmare. Ovviamente sapevo che ci sarebbe stato molto lavoro da fare, ma le componenti essenziali c’erano. E alla fine ho avuto fiducia in lei, perché i ballerini sanno bene cosa voglia dire lavorare duramente!”

Vi lasciamo all’intervista con Hofesh Shechter e alla sinossi del film, ricordandovi che l’appuntamento in sala con ‘La vita è una danza’ è dal 6 Ottobre grazie a BIM Distribution.

“La vita è una danza”: sinossi

Elise è una promettente ballerina di danza classica che vive a Parigi assieme al fidanzato. La sua vita perfetta viene però sconvolta il giorno in cui scopre che il ragazzo la tradisce e rimedia un brutto infortunio in scena. Il cammino per la guarigione fisica ed emotiva la porta fino in Bretagna, dove il calore dei suoi amici e un nuovo amore la mettono davanti alla possibilità di una rinascita. Armata di tenacia e determinazione, Elise non si lascerà sfuggire l’opportunità.

Crediti foto e video@ ufficio stampa BIM Distribution

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!