Everest apre Venezia: la storia di Rob Hall (ESCLUSIVA)

Foto
Arriverà nelle sale italiane il 24 settembre, ma Everest – pellicola 'ad alta quota' diretta da Baltasar Kormákur (2 Guns, Contraband) – è già sbarcato […]
-
loading

Arriverà nelle sale italiane il 24 settembre, ma Everest – pellicola 'ad alta quota' diretta da Baltasar Kormákur (2 Guns, Contraband) – è già sbarcato nella Laguna, aprendo la 72esima edizione del Festival del Cinema di Venezia.

Ispirato agli straordinari fatti avvenuti durante il tentativo di raggiungere la cima della montagna più alta del mondoEverest narra il viaggio incredibile di due spedizioni che si sono spinte oltre ogni limite per affrontare una delle tempeste di nevi più terribili che mai uomo ricordi. Mentre il loro coraggio è messo a dura prova dalla furia degli elementi, gli alpinisti dovranno superare ostacoli quasi impossibili e l’ossessione di una vita si trasformerà in una lotta senza quartiere per la sopravvivenza. 

 

Everest è una produzione Working Title Films con un cast d’eccezione: Jason Clarke, Josh Brolin, John Hawkes, Robin Wright, Michael Kelly, Sam Worthington, Keira Knightley, Emily Watson e Jake Gyllenhaal.

Il film è stato girato in Nepal alle pendici dell’Everest, sulle Alpi italiane, negli Studi di Cinecittà a Roma e ai Pinewood Studios in Gran Bretagna.

In attesa dell'arrivo della pellicola nelle sale, vi lasciamo a questa featurette esclusiva interamente dedicata a Rob Hall, interpretato dall'attore Jason Clarke.

Guarda la photogallery
Everest apre Venezia: la storia di Rob Hall (ESCLUSIVA)
Everest apre Venezia: la storia di Rob Hall (ESCLUSIVA)
Everest apre Venezia: la storia di Rob Hall (ESCLUSIVA)
Everest apre Venezia: la storia di Rob Hall (ESCLUSIVA)
+4