Qualche curiosità su 50 sfumature di grigio

Foto
Curiosità su 50 sfumature di grigio Ieri sera Mediaset ha trasmesso in prima serata su Canale 5 50 sfumature di grigio, la pellicola diretta dalla […]
-

Curiosità su 50 sfumature di grigio

Ieri sera Mediaset ha trasmesso in prima serata su Canale 5 50 sfumature di grigio, la pellicola diretta dalla regista Sam Taylor-Johnson e interpretata da Jamie Dornan nei panni del dominatore Christian Grey e Dakota Johnson, che ha interpretato Anastasia Steele, la sua sottomessa.

LE SCENE PIU’ HOT DI 50 SFUMATURE DI GRIGIO

Il film ha sconvolto mezzo mondo, è stato al centro di feroci polemiche – non ultima il MOIGE – e irriverenti parodie, ciò nonostante, ieri sera ha fatto il pieno di ascolti e di tweet.

Siamo sicuri che, sebbene molte lettrici conoscano a mena dito il best-seller da cui è tratto il film, firmato da E.L. James, probabilmente non sono a conoscenza dei retroscena più inimmaginabili sul set di 50 sfumature di grigio né dei tanti complessi di Jamie Dornan, che ha faticato per superarli e interpretare con credibilità il suo personaggio borderline.

Ecco allora qualche curiosità su 50 sfumature di grigio.

Intanto, prima di scegliere Sam Taylor-Johnson, sono stati contattati altri registi tra cui Angelina Jolie, che ha rifiutato l’offerta. Per entrare nella parte della timida studentessa, Dakota Johnson ha dovuto nascondere i tatuaggi che aveva, tra cui delle rondini sulla schiena.

Curiosità su 50 sfumature di grigio: le paure di Jamie Dornan 

Jamie Dornan, dal canto suo, si è sottoposto a dure sessioni giornaliere di allenamento e ad una dieta proteica per assumere l’aspetto irresistibile che ha nel film: l’attore ha fatto sapere, però, che odia il suo fisico e non sa stare senza barba. Continua infatti a vedersi scheletrico e con una faccia da bambino, e girare scene sadomaso non è stato affatto semplice per uno come lui che ha gusti meno perversi rispetto al suo alter ego Mr. Grey.

A proposito di scene bollenti, sul set si era soliti ascoltare musica soft per mettere a proprio agio sia gli attori che i tecnici: per rilassarsi il cast girava sulle note di Caetano Veloso, mentre gli incontri nella misteriosa stanza dei giochi sono stati girati l’ultima settimana, cosicché i due attori – al centro di riprese delicate e intime – hanno avuto modo di conoscersi a fondo e recitare con meno imbarazzo.

Il film è stato particolarmente osteggiato e ha subito parecchie censure e divieti in molti paesi del mondo: vietato ai minori di 17 in USA e Australia, di 18 in Inghilterra, Russia e Spagna; in Italia vige il divieto ai minori di 14 anni, mentre in Kenya, Indonesia, Malesia ed Emirati Arabi Uniti non è stato affatto distribuito. Gli incassi sono comunque decisamente soddisfacenti: a quasi un anno dall’uscita nelle sale, a fronte di 40 milioni di dollari di budget, la pellicola ha incassato 570.489.358 dollari in tutto il mondo.

Guarda la photogallery
Qualche curiosità su 50 sfumature di grigio
Qualche curiosità su 50 sfumature di grigio
Qualche curiosità su 50 sfumature di grigio
Qualche curiosità su 50 sfumature di grigio
+8