Bird Box, il mostro censurato nel film di Netflix: le immagini della mostruosa creatura tagliata nel film Foto - Video

Il film di Netflix Bird Box sta letteralmente spopolando producendo addirittura delle challenge molto pericolose basate sulla trama del film. Ora, però, spunta il caso di una mostruosa creatura censurata da Netflix: ecco com'era e il motivo del taglio di questo terribile mostro

Bird Box, il film post apocalittico di Netflix interpretato da Sandra Bullock e diretto da Susanne Bier sta spopolando in rete. Tutti quelli che lo hanno guardato lo amano ormai alla follia, al punto da dar vita a una serie di challenge pericolosissime basate sulla trama del film. Le sfide stanno nel cercare di “sopravvivere” agli eventi quotidiani completamente bendati!

LEGGI ANCHE: Netflix e l’avviso di pericolo per chi vede Bird Box: ecco cosa potrebbe succedere dopo la visione del film

A far discutere però, non sono soltanto le sfide folli ordite dai fan più accaniti del film, ma anche alcune immagini appena spuntate sul web nelle quali compare una creatura mostruosa censurata da Netflix e mai apparsa all’interno della pellicola.

In Bird Box mostro censurato mostrato su Instagram dal suo creatore

A svelarla è Andy Bergholtz, artista degli effetti speciali e progettista delle creature comparse nella produzione.

Inizialmente, nel film era previsto un terribile mostro che, se fissato, avrebbe ucciso l’osservatore. E, nelle immagini comparse su Instagram si capisce quanto inquietante fosse. Un mefistofelico “uomo verde con un’orrenda faccia da bambino, simile a un serpente”, così l’ha descritto la Bullock.

View this post on Instagram

*Some spoilers ahead for BIRD BOX, continue reading at your own risk!* We had the unique pleasure of designing a creepy makeup for the film, although the scene ultimately ended up on the cutting room floor. Keep in mind, the fatal "vision" that each character saw would most likely be different for each person (you'll understand if you've seen the film), and this makeup appeared in a cut "dream/nightmare sequence" with Sandra Bullock's character. Considering her pregnant state and emotional arc thru the movie, the producers felt Sandra's nightmare would have something to do with a twisted, demonic baby creature attacking her (that's as much as I could gather about the context of the scene anyway). I sculpted at least 3 or 4 variations on the design before it was approved, which began as a more aggressive, monstery look and was revised to be a bit more subtle in the end. I also had the pleasure of painting the finished prosthetics before sending them to set, to be worn and performed by the one and only Dirk Rogers @thehalloweendirk, applied by the great @proutyfx. It's funny, I read an interview recently where Bullock described the creature as a "snake-like, green man with a horrific baby face". Many folks have speculated what the creature may have looked like, but they fail to realize the "snake-like green man" portion was simply Dirk in a spandex green-screen suit ?. Everything from the neck down was intended to be a giant CGI creature/body added later. In the end, I actually really liked the movie and think it was better off NOT showing the makeup. Kudos to the director for sticking to her guns on that one. Still a fun project to be a part of, thanks Howie! @hoops511 #netflix #birdbox

A post shared by Andy Bergholtz (@andy_bergholtz) on

Bird Box, mostro censurato per una scelta della produzione

I motivi di questo taglio, ha spiegato Bergholtz, risiedono in alcune scelte della produzione.

Doveva essere un sogno/incubo del personaggio di Sandra Bullock ha scritto su Instagram – Tenendo in considerazione la sua gravidanza e il suo arco emotivo lungo il film, i produttori hanno pensato che l’incubo del personaggio di Sandra dovesse avere a che fare con un inquietante demoniaco bambino mostruoso che l’attaccava”.

Tuttavia, alla fine l’artista si è detto soddisfatto: “il film mi è piaciuto e sono felice che non sia stata mostrata la creatura. Congratulazioni alla regista per aver insistito a riguardo”.

In effetti, riguardando le immagini del mostro, sembra decisamente spaventoso! Secondo voi, hanno fatto bene a tagliarlo?

Le terrificanti avventure di Sabrina
Guarda la photogallery
Bird Box, il mostro censurato nel film di Netflix
Bird Box è un film di Netflix che sta spopolando
È un “uomo verde con un’orrenda faccia da bambino, simile a un serpente”
Il mostro sarebbe dovuto comparire in un incubo della Bullock
+2

Giuseppe Guarino

Redattore appassionato di Sport, Videogame, Cinema, Cultura e Società

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 

LOLNEWS